FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fbi: "Coprite le vostre webcam per tutelare la privacy"

Il consiglio direttamente dal direttore dellʼagenzia americana. Ed è subito panico sul web

Fbi: "Coprite le vostre webcam per tutelare la privacy"

Mesi fa il creatore di Facebook Mark Zuckerberg si era mostrato in un selfie in cui si vedeva un cerotto coprire la webcam del suo laptop. Molti lo avevano preso in giro per questo eccesso di sicurezza. Ma ora, a lanciare un serio allarme, ci pensa James Comey, direttore dell'Fbi: "Coprite le webcam, potrebbero usarla hacker per violare la privacy e ricattarvi". Una dichiarazione che ha immediatamente scatenato il panico online.

"In ogni ufficio governativo americano è una precauzione che abbiamo già preso, in tutti i computer c'è una copertura che oscura la webcam", ha detto Comey. "Nessuno può essere certo di non rimanere vittima di un software spia che prende in controllo della webcam mettendo a rischi la privacy e di conseguenza aprire la possibilità a malviventi di ricattare le vittime".

E così tra chi ci scherza su con i meme e quelli che sono tranquilli "tanto non ho nulla da nascondere", molti corrono invece ai ripari e coprono anche con un banale nastro adesivo la camera spesso installata sui portatili e anche sui monitor. Diverse aziende produttrici di pc forniscono anche una copertura fisica preinstallata. Nessuno, al momento, ha invece parlato delle camere presenti su smartphone e tablet. Saranno anche loro a rischio?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali