ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
5/6/2006

Ecco Gotuneed, motore in 3D

Usa database relazionali e spaziali

Un nuovo motore di ricerca lancia la sua sfida a Google, Yahoo e Msn Search. Si chiama Gotuneed ed è il primo motore in 3D che promette di far trovare tutto ciò che si vuole grazie a una rivoluzionaria organizzazione spaziale delle informazioni. Sviluppato dalla Autin, software house italiana di Cervia, il portale non classifica le risposte in base a chiavi matematiche, come fanno tradizionalmente i colossi del Web, ma pesca da database relazionali in grado di fornire risultati precisi e circoscritti. Un lavoro reso possibile solo da un approccio innovativo basato sulle coordinate tridimensionali e sulla creatività di un gruppo di giovani informatici, grafici e comunicatori.

Ma come funziona Gotuneed? "Il motore di ricerca - spiega Luigi Rubboli, fondatore della Autin - si basa su un sistema semplice che riesce ad identificare l'informazione e a localizzarla. Come? Tramite una ricerca a tre dimensioni semplice e veloce: geografica, categorica e temporale. Le tre domande da porre al motore di ricerca sono le più immediate: dove?, cosa? quando?" Ed ecco simulata in dettaglio la ricerca da fare con il nuovo motore. La domanda "Where" chiede dove vuoi cercare quella notizia o quel contenuto. La domanda "What" chiede invece cosa stai cercando, se un soggetto o un servizio commerciale o una notizia. Infine, la domanda "When", cioè quando. Se hai il mese, il giorno e l'anno di un fatto, se vuoi cercare le notizie della tua città del gennaio di tre anni fa con il nuovo motore si può fare.

Stando agli esperti, si tratta di una soluzione inedita, un modo assolutamente originale di guardare all'organizzazione delle informazioni e di gestire la ricerca immaginado di posizionarle in una rete 3D. "Sul mercato non mi risulta che esista un motore simile - ha precisato ancora Rubboli - Per questo abbiamo progettato questo motore che a nostro avviso può rivoluzionare il modo di ricerca, ma non solo. Ognuno infatti può gestire in maniera autonoma la proprie informazioni garantendo un servizio sempre informato e corretto".

Entrando nel dettaglio del funzionametnto del neonato motore tutto italiano, se dopo una prima ricerca si vuole cambiare solo un parametro, lasciando inalterati gli altri, con questo motore di ricerca è possibile farlo, come è possibile fare un ricerca avanzata testuale, inserendo una parola, un numero, una lettera e trovando tutto ciò che interessa. "Il motore di ricerca si alimenta in due modi, pescando da database informazioni che vengono inseriti da una redazione centrale, ma anche - dice Rubboli - da informazioni e dati che vengono inseriti da una rete di editor locali, competenti di un'area geografica, sparsi sul territorio o anche di editor verticali, esperiti di una materia specifica".

Gotuneed infatti non è nuovo solo per la modalità della ricerca, bensì anche per la gestione dei contenuti. Chiunque, infatti, può gestire i contenuti di Gotuneed, diventando editor del motore di ricerca e aiutandolo a crescere diventando grande con lui. In questo modo i contenuti sono certi e sempre aggiornati. Il che dà garanzia sia della quantità di contenuti, sia della qualità.

Nei motori di ricerca classici, infatti, alla richiesta dell'utente vengono fuori decine e decine di pagine dai contenuti più diversi che nessuno può verificare nelle fonti: una overdose informativa che spesso si confonde con il rumore. I materiali sono organizzati sulle tre dimensioni, dove, cosa e quando, ma la ricerca si puo' ulteriormente affinare scegliendo la classe di interesse. Gotuneed non è solo informazione e servizi, ma anche pagine personali, blog e webpedia per consentire a tutti di avere ogni desiderio a portata di appena tre click. Dove, cosa e quando.