FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Internet: è podcast mania

Ecco i reality show audio amatoriali

Hobby, stralci di vita quotidiana, politica, tecnologia, religione e vino sono solo alcuni dei temi più diffusi sui "podcasts" (Personal Option Digital Casting), ultima mania online che ha conquistato il Web a stelle e strisce.

Ma di cosa si tratta? Da un punto di vista contenutistico ci troviamo di fronte a dei reality familiari o di nicchia scaricabili direttamente da Internet attraverso un software dedicato.

Degno di occupare perfino la prima pagina del "New York Times", da agosto il fenomeno ha contagiato oltre tremila utenti che hanno deciso di pubblicare online una serie di contributi su un determinato argomento. Sviluppata da Adam Curry e da David Winer, la tecnologia podcasting consente l'invio e il download di brevi post audio amatoriali. Tecnicamente parlando, si tratta di un format che sfrutta feed RSS dotati di enclosure e un client che a intervalli regolari scarica il feed e ne ricava i puntatori ai nuovi contenuti pubblicati.

"I programmi non sono fatti da esperti - ha spiegato Michael. W. Geoghegan, fondatore con tre suoi amici di un podcast enologico nel Sud della California - ma a volte è preferibile ascoltare qualcuno che ha da dire qualcosa di interessante, invece di uno specialista".

Bollati dai critici come chiacchiere in libertà senza pretese, secondo i diretti interessati, i padcast avrebbero invece successo perché sono più genuini delle tradizionali trasmissioni tv e perché mostrano la passione e la dedizione degli utenti in relazione ad un determinato argomento. Chi li segue e li scarica ogni giorno dal Web, cerca un reality amatoriale che non assomigli ai programmi televisivi, ma un prodotto più originale. Online si possono comunque trovare podcast per ogni gusto: si passa dai programmi di sport, politica, tecnologia a contributi su agricoltura e poesia.

In Italia Qix.it è stato il primo sito a lanciare la nuova "moda" e a pubblicare un podcast con diverse interviste ai principali personaggi della blogosfera e dei maggiori siti di informazione. Ma il fenomeno ormai è piuttosto diffuso e diversi siti raccolgono i podcast pubblicati in tutto il mondo. Un buon punto di partenza potrebbe essere ipodder.org, contenente una directory che raccoglie i podcast divisi per argomenti e nazione, oppure audio.weblogs.com, che elenca in ordine cronologico gli ultimi podcast pubblicati. Il futuro dei reality su Internet parla la lingua dei podcast.