ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
15/12/2005

Torino, in mostra il Gruppo dei Sei

Un omaggio al gruppo di pittori

Apre il 16 dicembre la mostra “Il Gruppo dei Sei e la pittura a Torino 1920-1940", un omaggio che propone un approccio critico inedito al gruppo composto da Jessie Boswell, Gigi Chessa, Nicola Galante, Carlo Levi, Francesco Menzio, Enrico Paulucci. La rassegna è allestita presso la Casa per l’Arte “Giardinera”, un antico edificio risalente al secolo XVIII e ubicato nel centro storico del comune di Settimo Torinese, recentemente restaurato e adibito a sede espositiva, ed è visitabile fino al 26 marzo 2006. 

Chessa, ragazza nuda con pesce rosso,

La mostra promossa dalla città di Torino e organizzata dalla Fondazione Torino Musei in collaborazione con l’ALPGAMC (Associazione Ligure Piemontese Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea), si propone di ampliare il contesto temporale entro il quale storicamente s’iscrive il fenomeno dei Sei (1929-1931), per far luce sui momenti antecedenti la formazione e su quelli successivi al definitivo scioglimento del gruppo.
 
Attraverso una selezione di circa centotrenta opere provenienti da collezioni private e pubbliche, alcune delle quali esposte raramente, si intende documentare l’attività pittorica in un clima particolarmente vivo della cultura gobettiana e casoratiana. Affiancati da intellettuali come Lionello Venturi, Edoardo Persico, Giacomo Debenedetti e Mario Soldati, e dal mecenate Riccardo Gualino, i Sei sono stati, alla fine degli anni Venti, il primo gruppo in Italia, attivo a carattere europeo e internazionale, che aprì una dimensione di rinnovamento nell’arte dopo il chiuso nazionalismo del Novecento italiano, con una pittura interamente affidata ai valori espressivi del colore.

Per la prima volta una rassegna sui Sei Pittori di Torino pone un’inquadratura prospettica molteplice e diversificata, con una lettura interdisciplinare e una messa a fuoco delle storiche trame che videro intrecciarsi i percorsi artistici dei sei pittori e quelli di alcuni artisti con i quali condivisero amicizie e committenze prestigiose. Una sezione particolare della mostra offre l’opportunità di un confronto con le opere di Giulio Da Milano, Teonesto Deabate, Massimo Quaglino, Emilio Sobrero e Luigi Spazzapan.

Il catalogo, a cura della Fondazione Torino Musei, contiene, oltre ai testi dei curatori, contributi di Fabio Minazzi, Giorgina Bertolino e Giuseppe Mantovani.

Il Gruppo dei Sei e la pittura a Torino 1920-1940
Fino al 26 marzo 2006
La Giardinera, Casa per l’Arte di Settimo Torinese
Via Italia 90 bis, Settimo Torinese – Torino
Informazioni: 011 8028391
Orari: martedì – domenica dalle 10.00 alle 19.00 lunedì chiuso
Biglietto: 4 €