FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mastrota e la Mussolini a "La Pupa e il Secchione e Viceversa"

Paolo Ruffini torna martedì 14 gennaio in prima serata su Italia 1

la pupa e il secchione e viceversa docce car wash strip prima puntata

"La Pupa e il Secchione e Viceversa" torna martedì 14 gennaio in prima serata su Italia 1. A Paolo Ruffini il compito di raccontare l’incontro-scontro tra i pianeti completamente opposti, che hanno come rappresentanti non solo pupe e secchioni, ma anche pupi e secchione. Al suo fianco, la pupa per antonomasia: Francesca Cipriani. Tra gli ospiti del secondo appuntamento: Giorgio MastrotaMichele Mirabella Alessandra Mussolini.

LEGGI ANCHE > Docce, strip e sexy car wash per le Pupe

 

La puntata si aprirà con "Il Ripensamento": ci saranno dei cambi nella composizione delle coppie in gioco che causeranno tensioni, litigi e anche qualche lacrima. Tra le prove in programma: la “Prova Materassi”, in cui i concorrenti dovranno improvvisarsi venditori di materassi in una televendita e verranno giudicati da Giorgio Mastrota.

La “Prova Anatomia”, che avrà come giudice Michele Mirabella, la “Prova Burlesque”, che vedrà pupe e pupi - con l’aiuto dell’attrice e ballerina Aurora Staltieri - impegnati a insegnare il burlesque a secchione e secchioni, protagonisti poi di un’esibizione in un circolo per anziani, giudici per l’occasione. Infine, la prova del “Bagno di cultura”, valutata da Alessandra Mussolini.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali