FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dalla Venier alla Parietti, lo showbiz sostiene Niccolò Bettarini

Tanti vip si sono stretti intorno a Simona Ventura e Stefano Bettarini, dopo che il loro figlio Niccolò è stato aggredito e accoltellato allʼuscita di una discoteca milanese. Il supporto è arrivato soprattutto via social. Come nel caso di Mara Venier che ha pubblicato un post, scrivendo: "Forza Niccolò... Ti abbraccio... Un abbraccio a mamma e papà...". Gerò Carraro, compagno di Simona Ventura, ha rivolto un augurio di pronta guarigione al ragazzo: "Ciao Niki, sei stato forte, sei stato coraggioso e anche oggi hai dimostrato di che pasta sei fatto". Alba Parietti ha postato sui social un messaggio per la Ventura: "Cara Simona, mi stringo a te come una sorella, amica felice per lo scampato pericolo. Siamo prima di tutto madri, delle donne e conosco queste paure, questi dolori.Ti abbraccio fortissimo, tutto il mio affetto e la mia solidarietà". Anche sul suo profilo social Morgan ha inviato un pensiero: "Abbraccio Simona che è una mia amica e una fantastica mamma e prego per suo figlio". Nicoletta Larini, giovane fidanzata di Stefano Bettarini, ha scritto un messaggio affettuoso per il figlio del compagno. La 24enne in una storia su Instagram ha condiviso una foto che ritrae il ragazzo con i genitori, e ha scritto: "Sei un ragazzo coraggioso con una forza incredibile. Nonostante tutto sempre con il sorriso. Il peggio è passato, buona guarigione. Un bacio enorme". Ha dedicato un post su Instagram la showgirl e amica Samantha de Grenet: "Ieri ci siamo sentiti perché quello che è accaduto a Niccolò è terribile! Per fortuna tuo figlio è fuori pericolo ma non oso nemmeno immaginare i momenti di paura e di dolore che tu e Simona avete passato" ha scritto. "Stefano, tuo figlio nella grande tragedia è stato fortunato... La sua unica "colpa"? Quella di essere un bravo ragazzo e di voler aiutare un amico. Un abbraccio a tutti voi!", ha aggiunto.

Dalla Venier alla Parietti, lo showbiz sostiene Niccolò Bettarini

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Tanti vip si sono stretti intorno a Simona Ventura e Stefano Bettarini, dopo che il loro figlio Niccolò è stato aggredito e accoltellato all'uscita di una discoteca milanese. Il supporto è arrivato soprattutto via social. Come nel caso di Mara Venier che ha pubblicato un post, scrivendo: "Forza Niccolò... Ti abbraccio... Un abbraccio a mamma e papà...". Gerò Carraro, compagno di Simona Ventura, ha rivolto un augurio di pronta guarigione al ragazzo: "Ciao Niki, sei stato forte, sei stato coraggioso e anche oggi hai dimostrato di che pasta sei fatto". Alba Parietti ha postato sui social un messaggio per la Ventura: "Cara Simona, mi stringo a te come una sorella, amica felice per lo scampato pericolo. Siamo prima di tutto madri, delle donne e conosco queste paure, questi dolori.Ti abbraccio fortissimo, tutto il mio affetto e la mia solidarietà". Anche sul suo profilo social Morgan ha inviato un pensiero: "Abbraccio Simona che è una mia amica e una fantastica mamma e prego per suo figlio". Nicoletta Larini, giovane fidanzata di Stefano Bettarini, ha scritto un messaggio affettuoso per il figlio del compagno. La 24enne in una storia su Instagram ha condiviso una foto che ritrae il ragazzo con i genitori, e ha scritto: "Sei un ragazzo coraggioso con una forza incredibile. Nonostante tutto sempre con il sorriso. Il peggio è passato, buona guarigione. Un bacio enorme". Ha dedicato un post su Instagram la showgirl e amica Samantha de Grenet: "Ieri ci siamo sentiti perché quello che è accaduto a Niccolò è terribile! Per fortuna tuo figlio è fuori pericolo ma non oso nemmeno immaginare i momenti di paura e di dolore che tu e Simona avete passato" ha scritto. "Stefano, tuo figlio nella grande tragedia è stato fortunato... La sua unica "colpa"? Quella di essere un bravo ragazzo e di voler aiutare un amico. Un abbraccio a tutti voi!", ha aggiunto.