FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fabio Volo, la bufala della morte corre in Rete sfruttando il nome di Tgcom24

Un sito che ha utilizzato impropriamente la testata Tgcom24 ha diffuso la notizia di un incidente stradale che avrebbe coinvolto lʼattore

Fabio Volo, la bufala della morte corre in Rete sfruttando il nome di Tgcom24

Fabio Volo sta benissimo. E questa è la vera notizia. La bufala invece, circolata in Rete nella mattinata di lunedì, è che l'attore-scrittore sarebbe morto in un incidente stradale. Una bufala messa in circolazione da un sito con la testata tgcom24news e con l'indirizzo internet tgcom24news.wordpress.com. Tgcom24 ovviamente in tutto questo non c'entra nulla e anzi, dal momento che non è la prima volta, si augura che la cosa non si ripeta più.

Fabio Volo, la bufala della morte corre in Rete sfruttando il nome di Tgcom24

L'indirizzo web avrebbe già dovuto far capire subito che di bufala trattavasi. La firma poi era la prova provata: autore del pezzo è infatti Ermes Maiolica, il re della bufala via social. Nel suo "curriculum" quella delle 800mila Volkswagen regalate nel giorno di San Valentino.

Il problema è che nella condivisione via social la prima cosa che balzava agli occhi tgcom24 all'interno della testata. E questo ha fatto sì che la notizia si propagasse più del dovuto. Tanto più che in quel caso sulla foto della notizia non appariva solo il nome di Tgcom24 ma il logo vero e proprio, usato in maniera assolutamente arbitraria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali