FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Televisione > Zelig, si festeggia in streaming
23.9.2010

Zelig, si festeggia in streaming

Su Zelig Tube spettacolo per i 25 anni

Lo "Zelig" compie 25 anni e per festeggiare sabato 25 settembre alle 21.30 apre le porte alla diretta web sul canale "Zelig Tube". Per il debutto della stagione "celebrativa" è stato scelto un live-contest della risata assolutamente imperdibile: "8 Mile", condotto da Leonardo Manera. "Sarà il primo di una serie di appuntamenti per festeggiare per un intero anno una storia davvero incredibile" dice Giancarlo Bozzo a Tgcom .
Bozzo è colui che, insieme a Gino e Michele, nel 1986 decise di aprire un locale di cabaret in prossimità del canale Martesana a Milano. In quel locale hanno mosso i primi passi Paolo Rossi, Bebo Storti, Elio e le Storie Tese, Aldo Giovanni e Giacomo, Claudio Bisio e Ale e Franz, solo per citare alcuni. Poi, nel 1997, è arrivata la trasmissione televisiva (inizialmente intitolata "Facciamo cabaret") diventata un fenomeno di ascolti.

Per un anno intero l'iniziativa si ripeterà ogni 25 del mese ("Tranne il 25 dicembre per ovvi motivi" specifica Bozzo). "Questa è una delle cose che faremo nel corso di questo anno. E' una sorta di gara tra comici e dal 25 ottobre pensiamo di avere anche una sorta di interattività per far votare chi ci segue sul Web". Il tutto attraverso Zeligtube, per iniziativa di Zelanda, l'agenzia specializzata nei nuovi media digitali che gestisce in esclusiva per il web importanti marchi tra cui Zelig, e Babelgum, la prima web TV italiana pioniere nell'online e mobile video internazionale.

Ci saranno solo comici esordienti o anche volti noti?
Intanto c'è un conduttore d'eccezione che è Leonardo Manera. Lui sarà cattivo, contro tutti quelli che si esibiscono. Poi ci sarà una giuria di qualità rappresentata dai Boiler, che sono Federico Basso, Davide Paniatte e Marco Cinecchi, tre comici che stanno con noi anche in Zelig. E poi ogni volta ci sarà un ospite. Per questo sabato ci sarà Stefano Chiodaroli. E poi c'è una conduttrice che è Mirella Covacevich.

Hai detto che Manera sarà cattivissimo con i concorrenti. In che senso?
Posto che le situazioni sono molto diverse, nel film "The Milionaire" il conduttore cercava di mettere i bastoni nelle ruote al concorrente. Così farà Leonardo ovviamente in termini molto più comici. Degli otto comici che partecipano, quattro arrivano alle semifinali. Queste si svolgeranno con un pezzo comico a scelta che però avrà una difficoltà estratta a sorte: ci potrebbe essere Leonardo che li picchia con una clava di plastica, potrebbero avere delle mollette pinzate sul corpo o essere spruzzati con pistole ad acqua...

Quando hai aperto lo Zelig 25 anni avresti mai immaginato un successo di questo tipo?
Ovviamente avevo grandi speranze però quello che poi è successo era inimmaginabile e mi ha cambiato la vita, in senso positivo. Faccio un lavoro bellissimo. Sicuramente si tratta di un sogno realizzato.

Il successo della trasmissione televisiva ha in qualche modo condizionato la vita del locale?
La trasmissione in realtà vive del locale. Se ci fossero i laboratori che facciamo lì e in giro per l'Italia lo show televisivo andrebbe in grosse difficoltà non avendo il ricambio che garantiamo con questo lavoro. E poi il locale non è cambiato nel suo essere il nostro settore ricerca.

Tra i tanti che sono passati dal locale ce n'è qualcuno che non ha avuto il successo che avrebbe meritato?
Maurizio Milani è per me un genio e in rapporto alle sue possibilità si è un po' perso. Sicuramente ha avuto successo ma meriterebbe molto di più di quanto ha avuto, lo trovo davvero fantastico.

Massimo Longoni
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile