FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Televisione > Stefania Orlando: "Sogno X Factor"
23.6.2010

Stefania Orlando: "Sogno X Factor"

La showgirl si racconta a Tgcom

La passione per la musica arriva da lontano, da quando bambina cantava a squarciagola le canzoni di Renato Zero e Raffaella Carrà. Nonostante Stefania Orlando sia cresciuta a pane e tv, quel "vizietto" non l'ha mai perso. Così si presenta in una veste nuova, di cantante, con una band tutta sua e a Tgcom svela il sogno più segreto: condurre "X Factor". D'altronde i nomi dei giudici del talent show non sono ancora ufficiali...

Stefania, cominciamo dalla musica...
Ho sempre cantato, ricordo che costringevo i miei genitori ad ascoltarmi in auto durante il viaggio in Sicilia per le vacanze estive. Sono una 'sorcina', adoro Renato Zero e la mitica Raffaella Carrà.

Adesso, invece, hai una band tutta tua, gli "Orlando Furiosi".
Il progetto nasce quattro anni fa, quando sono stata 'allontanata', nel senso che non avevo un contratto, dalla tv. Mi sono detta 'perché non provarci?'. E così è nata l'idea della band, che ormai è rodata e gira in tour per l'Italia. Quindi è arrivato il mio primo cd, con alcuni inediti di cui sono anche coautrice, alcune canzoni sono diventate anche famose...

Torniamo alla tv, hai recentemente dichiarato di aver sofferto di depressione quando non riuscivi a lavorare.
Ecco, l'ho detto solo dopo che sono tornata a lavorare. Non volevo che si strumentalizzasse su un argomento così serio. E poi vorrei chiarire: non sono caduta in depressione perché non apparivo più in tv, sarebbe da stupidi, ma semplicemente perché non riuscivo più a fare il mio lavoro. E questo potrebbe succedere a chiunque.

Come vanno le cose adesso?
Intanto sono tornata a condurre un programma 'Il lotto alle otto' e spero di essere riconfermata. Prima facevo solo qualche ospitata, ma non avevo un contratto vero, e questo mi faceva stare male.

E i rapporti con Michele Guardì come sono?
Direi ottimi. Ci stimiamo ed è stato proprio lui ad aiutarmi a rientrare in tv.

Ti sei chiesta perché non ci fosse più spazio per te?
Sì, e non ho saputo darmi una risposta. Forse perché fuori c'è la fila, come alle Poste. E io ero un po' indietro...

Sono tutte brave quelle che ti hanno "superato"?
Ma no. Basta una segnalazione e via. Sia chiaro, ci sono tantissimi professionisti che lavorano e che meritano assolutamente di stare lì dove si trovano. E poi ci sono i raccomandati.

Qualche nome?
No, sarei pazza a fare dei nomi. Comunque sono sotto gli occhi di tutti. Purtroppo nel nostro mestiere non puoi barare... Alla fine tutto viene a galla.

Fuori dalle righe, il programma che in assoluto avresti voluto condurre?
Senza ombra di dubbio 'X Factor'. E' bello e poi si parla di musica... Ma non disdegno anche i talk show pomeridiani come "L'Italia sul Due" o "La vita in diretta"... L'ideale, comunque, sarebbe la seconda serata....

Parliamo un po' dell'amore, da due anni e mezzo hai una relazione con Simone, un ragazzo più giovane di te, pensi mai al matrimonio?
Certo che ci penso. Lui ha 35 anni e io qualche anno in più. A ottobre dell'anno scorso ho ottenuto il divorzio dal mio ex marito (Andrea Roncato, ndr), ora sono pronta a fare il bis.

A quando un figlio?
Non è la prima volta che mi fate questa domanda e io rispondo sempre alla stessa maniera: mi sento ancora figlia, non madre. Non ho quell'istinto. Certo, gli anni passano, ma non vorrei fare un figlio solo per una questione biologica. E poi, se divento troppo vecchia, come dice il mio compagno, possiamo sempre adottare un bimbo.

Santo Pirrotta

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile