FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

14/12/2007

Sanremo, la gara dei figli d'arte

Presentata la sezione Giovani

Terminate le audizioni dal vivo, tenutesi a Roma nella sede Rai di Via Asiago, Pippo Baudo ha scelto i quattordici artisti che saranno in gara nella sezione Giovani al prossimo Festival della Canzone Italiana. Ai tre scelti tra i dodici finalisti di Sanremo Lab (Ariel, Giua e Valeria Vaglio) si aggiungono quelli individuati dal direttore artistico della rassegna canora, con il parere della Commissione Artistica.

Come in ogni edizione del Festival di Sanremo che si rispetti non mancano i figli d'arte.

Daniele Battaglia, figlio del noto Dodi dei Pooh, parteciper con il brano Voce nel vento.
Stesso discorso vale per Francesco Rapetti, figlio di Giulio, il pi grande paroliere della canzone italiana: Mogol. Il brano che Francesco porter sul palco dell'Ariston s'intitola Come un amante.

Non poteva mancare un gruppo che si fa chiamare La Scelta. Composto da cinque ragazzi romani, che coltivano l'incondizionata passione per la musica. Dopo aver fatto la gavetta nelle cover band, Mattia, Francesco, Fabrizio, Emiliano e Roberto si sono ritrovati a suonare insieme nel 2003. Attualmente rientrano in quel segmento musciale che prende il nome di New Rock Italiano. S'ispirano agli U2 e si presenteranno a Sanremo con il brano Il nostro tempo.
Chiss che Pippo non abbia fatto La Scelta giusta.

I Melody Fall sono un quartetto torinese. Fabri, Dave, Pier e Mark si sono conosciuti al tempo del liceo. Poi nel 2005 hanno incontrato Andrea Fusini, che attualmente il loro manager. Giovanissimi ma gi conosciuti tra il pubblico dei teenager che ascolta il pop punk alternativo.

Chiss che non sia stao scelto anche per il titolo strampalato Frank Head. Para par ra rara il brano con il quale scender in pista sul palco dell'Ariston. Nella sua breve vita artistica, Frank Head ha collaborato con Geoff Westley, gi produttore di guru della musica italiana quali Battisti, Baglioni, Renato Zero e Mango. Tra i suoi idoli troviamo i Doors, gli Oasis e i Red Hot Chili Pappers, ma anche Battisti, De Gregori e Paolo Conte.

Jacopo Troiani il pi piccolo dei cantanti in gara con i suoi quindi anni. Nel 2006, questo giovane talento ha vinto il Festival di Castrocaro. A Sanremo si presenta con una canzone sentimentale dal titolo Ho bisogno di sentirmi dire ti voglio bene.

Valerio Sanzotta arriva al Festival con il brano Novecento. Partecipa con il suo nome, dopo essersi fatto chiamare per un periodo SenzaOttave. Nato con la chitarra in mano, innamorato di De Andr, questo ventottenne romano un appassionato di jazz e musica folk.

Tra gli altri artisti troviamo Milagro con il brano Domani, quindi Rosario Morisco che canter Signors, Sonohora con L'Amore e Andrea Bonomo che porta Anna.