ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
24/5/2007

Eva Henger: Paperissima? Magari...

"Intanto canto con Mal"

"Tutti hanno dato per certa la mia conduzione a Paperissima estate, ma ancora nessuno mi ha chiamata. Mediaset mi ha detto, però, di tenermi libera per l'estate". Eva Henger ci risponde al telefono dopo pochi minuti di attesa in cui scattano le note del celebre What a Wonderful World di Armstrong. "Mi piacerebbe tanto tornare a lavorare con Ricci", ammette. Intanto, per non farsi mancare nulla, ha inciso un singolo con Mal, in ricordo dei vecchi tempi della Fattoria. "Mi ha chiamato lui, ho accettato volentieri, il risultato finale è carino".

Come si intitola il vostro brano?
Romantica. E' una canzone che presenteremo nelle piazze italiane per il Festival show.

Il Festival show?
Sì, una manifestazione canora in giro per le piazze italiane. Sarò anche la conduttrice. Quando Mal mi ha chiamato per propormi di cantare con lui gli ho detto: ora come artista sei finito. (ride, ndr).

Lei, Eva, ha già inciso altri singoli in passato.
Sì, per esempio My Heart Is Dancing, un brano dance leggero. Mi diverte cantare.

Come sono andate le vendite?
Sono state vendute tutte le copie, erano 5mila. Un bel risultato considerando che non sono una cantante. Ho però studiato otto anni di pianoforte.

L'ultimo suo impegno in tv è stato al fianco di Alessandro Cecchi Paone in Azzardo. Esperienza breve...
Beh, è durato un mese, mi sono trovata molto bene a lavorare con Alessandro che è molto professionale e poi lo conosco da diversi anni. Il programma andava in onda in una fascia molto difficile, con una concorrenza spietata: i tg, Striscia.

Sicura che non ci sia Paperissima estate all'orizzonte?
Per ora non ne so niente, davvero. Lei è il decimo giornalista che me lo chiede. Ma da dove arriva la notizia?

I "rumors" girano. Lei cosa vorrebbe le proponessero?
Paperissima! Anche perché il gruppo di lavoro è davvero molto bello. Nessuno alza mai la voce, sono affezionata a tutti, alla costumista, eccezionale. C'è davvero tanta umanità nel team che ti dà modo di tirare fuori le tue capacità, artistiche, recitative...

A proposito di recitazione: il pubblico la ricorda ultimamente per il film Parentesi tonde.
Oddio, ho fatto pure quello (ride ancora di gusto, ndr). No, non rinnego niente, quello è stato un gioco, aperto all'improvvisazione. A ottobre uscirà invece Bastardi, il film con Giancarlo Giannini, in cui io sono una delle protagoniste femminili.

Ci ricorda il suo personaggio?
Interpreto Lenka, una campionessa di tiro all'arco della Moldavia costretta a lavorare per un mafioso, Don Johnson che tiene in ostaggio mia figlia. Poi mi trovo coinvolta in una rapina, scompare cioè la corona di re Manfredi. Sul set abbiamo utilizzato quella vera.

Un action movie, come dicono gli addetti ai lavori.
Sì, un film d'azione che richiama in qualche modo la famosa serie Ocean's , con un aggancio agli anni Settanta.

Da non molto è terminato il Grande Fratello. Lei entrò nella Casa, tempo fa, per insegnare l'ungherese...
Sì, pazzesco. Centocinquanta parole e 30 frasi. I ragazzi furono bravi, Fefé il numero uno. Poi li ho incontrati in altre occasioni, ma avevano dimenticato tutto...

Eva, lei è anche una sportiva con tanto di titolo: ha vinto recentemente il torneo Celebrity Golf Cup.
Una vera sorpresa per me. Mi sono inventata un mio stile, mi piace il golf, mi sono appassionata l'anno scorso in crociera. Non conosco però le regole, e poi sa perché ho vinto?

Perché?
Per il famoso fattore c. La pallina ha preso la traiettoria giusta e alla fine sono risultata io ad aver mandato in buca più di tutti le palline.

Federico Pini