ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
12/9/2006

Parabola discendente

Per la A non basta abbonarsi a Sky

Per i tifosi italiani che hanno sottoscritto un abbonamento al pacchetto calcio di Sky e non hanno in casa un decoder per il digitale terrestre, saranno guai. Dalla seconda alla 19esima giornata del girone di andata del campionato di serie A, infatti, gli abbonati Sky dovranno privarsi della visione di ben 43 partite. L’unica soluzione è abbonarsi ai pacchetti calcio di Mediaset Premium e di La7 Cartà più.

Abbonarsi a Sky per non perdersi neanche un minuto del campionato di calcio non è più realtà. La tv di Murdoch, infatti, non è riuscita a trovare un accordo per la cessione dei diritti di Fiorentina, Palermo, Sampdoria, Parma e Catania. Sono tante, troppe, le partite che andranno in onda solo sul digitale terrestre, ben 43.

Qualche esempio? Partiamo dalla seconda giornata: Parma-Milan e Catania-Atalanta. Gli emiliani hanno firmato con La7, ma i tifosi milanisti potranno vedere la partita anche su Mediaset Premium grazie all’accordo tra le due piattaforme televisive che si sono scambiate le partite tra le squadre targate La7 e le 5 big (Milan, Inter, Roma, Lazio e Torino) che hanno firmato con Mediaset. La partita che vedrà schierati etnei contro lombardi, in pratica una lotta per il vertice, sarà invece visibile solo su La7. Alla terza giornata, anche il derby siciliano Palermo-Catania sarà visibile solo sul digitale di La7. Ma non finisce qui.

Segnaliamo altre partite “invisibili” su Sky: alla sesta giornata l’interessante trasferta del Milan a Marassi, ospite della Sampdoria; all’ottava il derby Palermo-Messina e la sfida tra Samp e Lazio; alla decima il confronto tra Palermo e Sampdoria. L’undicesima di andata è la “giornata nera” per gli abbonati Sky: ben 5 partite su 10 non saranno trasmesse dalla tv di Murdoch. Tra queste, Palermo-Torino e Parma-Inter. Continuiamo l’elenco. Alla tredicesima, Palermo-Inter e Sampdoria-Roma; alla quattordicesima, Fiorentina-Lazio e Parma-Palermo; alla sedicesima, Fiorentina-Milan e, per concludere Palermo-Udinese e Sampdoria-Fiorentina che si incontreranno nella diciannovesima e ultima giornata.

CHAMPIONS LEAGUE

Aderendo all'offerta speciale "Champions League" di Mediaset Premium (69 euro) i tifosi potranno vedere tutte le partite della Uefa Champions League a partire dai gironi fino alla finale e, in più, tutte le Diretta Champions League per vivere in diretta gli eurogol da tutti i campi d'Europa. Ma non basta, perché l'offerta comprende anche tutte le puntate di Pressing Champions League per approfondire tutti i giovedì i temi del turno di Champions appena concluso e anticipare le novità del turno successivo. Le dirette partono stasera: subito in campo Roma e Inter, impegnate una in casa contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, l'altra a Lisbona contro lo Sporting. Mercoledì a San Siro il Milan affronterà l'Aek Atene, sempre in diretta su Mediaset Premium. Per chi volesse seguire la Champions League sugli schermi Sky occorre un doppio abbonamento. Sky Calcio più Sky Sport. Alcune partite infatti verranno trasmesse su i canali dedicati esclusivamente al calcio, altre sui canali dedicati anche agli altri sport. Motivo per cui tanti abbonati stanno facendo le valigie per passare dalla tv di Murdoch a Mediaset Premium.