ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
7/3/2005

Buon compleanno, Happy Channel

Compie 7 anni la prima rete satellitare

E' il primo canale satellitare di R.T.I. New Media e l’8 marzo compie sette anni. Happy Channel, in onda sul canale 130 della piattaforma Sky, taglia un traguardo importante offrendo al pubblico il meglio dei diversi generi umoristici  del piccolo schermo: dalle commedie sofisticate al cinema ironico-surreale, dalle sit-com italiane e statunitensi, ai migliori varietà comici trasmessi dalle reti Mediaset.

Nel corso di questi sette anni Happy Channel ha trasmesso con successo i programmi più divertenti che hanno segnato la storia di Mediaset. Come gli storici “Drive in” e “Striscia la notizia” di Antonio Ricci, le irriverenti beffe di “Scherzi a Parte” di Fatma Ruffini, e le esilaranti battute dello “Zelig”. Ma anche sit-com (“Ugo” con Marco Columbro, “Io e la mamma” con Gerry Scotti e Delia Scala, “Nonno Felice” con Gino Bramieri) e film di repertorio con cicli dedicati a grandi attori comici come Enrico Montesano, Alberto Sordi, Paolo Villaggio, Ciccio e Franco.

La programmazione di Happy Channel infatti spazia dal cinema alla fiction e oggi è sempre più orientata alla produzione originale. Nel mese di marzo la rete propone il ciclo di film “Sorrisi a stelle e strisce”, la domenica in prima serata. Tornano i Pali e dispari con “Shorty e Spotty”, il martedì, sempre in prima serata, seguito dalla comicità demenziale dei Trettré con “Trisitors”. E poi trasmissioni cult come l’edizione 2001-2002 di “Striscia la notizia”, “Colpo di fulmine” condotto da una giovanissima Alessia Marcuzzi, “Il brutto anatroccolo” e “Colpo grosso”, ma anche la telenovela “Betty la cozza” e la produzione originale “Space girls” condotta da Ambra De Michele, Francesca Mazzala e Viviana Vesce.

Sempre nel mese di marzo continua l’appuntamento con “Mandi & Maddi Candid Camera Club”, il nuovo programma di “candid camera” condotto da Marco Milano, noto al grande pubblico come “Mandi Mandi “ e da Maddalena Corvaglia, ex velina di Striscia la notizia, e con “I Caruso – Sit Show a Little Italy”.

Prossimamente su Happy Channel sbarcheranno gli spettacoli teatrali di “Comici in tour”, in onda l’ultimo giovedì di ogni mese, con gli show di Paolo Caiazzo, il trio “Ditelo voi”, Beppe Braida, Gianfranco Iannuzzo, Zuzzurro e Gaspare, “Happycab”, un inedito programma che cerca nuovi cabarettisti in giro per l’Italia. E poi “A carte scoperte”, un’originale sit-com che racconta in chiave ironica le vicende di un call-center: tra i protagonisti Beatrice Luzzi di “Vivere”.

Secondo i dati dell’ultima ricerca Audistar dell’istituto Eurisko, Happy Channel ha ottenuto ottimi risultati nel 2004 con un gradimento del 4.03 (scala 1-5), una crescita di telespettatori del 16% e un aumento della notorietà spontanea del 66% rispetto al primo semestre del 2004. Il direttore editoriale di Happy Channel è Carlo Vetrugno.