FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Televisione > E' morto il "bidello" dell'Isola dei Famosi
18.4.2011

E' morto il "bidello" dell'Isola dei Famosi

Carlo Capponi è stato colpito da un malore improvviso a 58 anni

foto Da video
17:20 - E' morto a 58 anni il "bidello" dell'Isola dei Famosi. Carlo Capponi - come riporta "La Gazzetta di Modena" - si è spento domenica 17 aprile a Zocca dopo un malore che l'ha colpito mentre stava facendo dei lavori in giardino. Esuberante e sempre sorridente, si era fatto conoscere al grande pubblico dopo la sua partecipazione al reality di Simona Ventura. E il modo in cui chiamava la presentatrice ("Simonaaa") era diventato un tormentone.
Prima della sua partecipazione all'Isola dei Famosi 6, edizione di cui fu la grande rivelazione, Capponi aveva lavorato per tanti anni all'Università di Bologna come custode, per questo nel reality gli era stato affibbiato il soprannome di "bidello".

Carlo aveva legato soprattutto con la contessa Patrizia De Blanck e Vladimir Luxuria (lo chiamava "Charlie Banana") che, di ritorno dall'Isola, aveva raccontato un aneddoto legato alle banane che Capponi tanto amava: "Arrivati alla dogana in Costa Rica gli impedirono di far entrare delle banane e lui disse: 'Ma come? Qui ci fate passare la droga e io non posso portarmi le banane?'".

Dal 2008 era entrato a pieno titolo a far parte dei personaggi del mondo dello spettacolo (in questi giorni il suo nome era circolato come papabile concorrente di un altro reality) ma lui si riteneva una "persona comune", così alla consegna del Tapiro d'oro di "Striscia" aveva detto senza esitazione: "Le persone famose sono quelle che vediamo sulle riviste patinate. Essere in televisione non significa essere famosi".

SIMONA VENTURA: "DOLORE LANCINANTE"
"L'Isola dei Famosi è come una grande famiglia e oggi abbiamo perso un membro importante a cui tutti volevamo bene - Simona Ventura esprime così il suo cordoglio per la scomparsa improvvisa di Capponi -. E' la prima volta che accade nella storia del programma, il dolore è lancinante. Addio Carlo, per tutta la vita sentirò l'eco della tua voce che mi chiama. Naufraghi si resta per sempre".

PATRIZIA DE BLANCK: "MI AMAVA"
"La notizia della sua morte mi ha sconvolta. Io gli volevo molto bene, lui si era innamorato di me e dopo l'Isola siamo rimasti amici". Patrizia De Blanck regisce così alla notizia della morte di Capponi, protagonista come lei dell'edizione 2008 di "L'Isola dei Famosi".

"Avevo parlato con lui l'altro ieri e proprio iera sera lo stavo cercando ma non sono riuscita a contattarlo, ho pensato che fosse uscito a passeggio con il cane, che adora, della signora con cui vive e alle 11,30 ho smesso di cercarlo. Questa mattina ho saputo che era morto, mi ha fatto una grande impressione, una enorme tristezza", aggiunge De Blanck, affermando poi: "Avremmo dovuto anche fare una sitcom insieme, 'La contessa sul bidello', avevamo questo progetto. Con lui il legame era forte perché abbiamo condiviso i disagi, la fame nel programma e quando si soffre insieme il rapporto si rafforza. Nella vita normale era come un bambino, molto ingenuo e un po' furbetto".

VLADIMIR LUXURIA: "SONO ADDOLORATA"
"Sono sbigottita e addolorata dalla scomparsa improvvisa di Carlo Capponi, conosciuto al pubblico per essere il 'bidello' naufrago dell'edizione dell'Isola dei famosi del 2008 a cui abbiamo partecipato", sottolinea Vladimir Luxuria che rileva: "Mi conforta solo sapere che non ha sofferto e che verrà ricordato dall'affetto di tutti coloro che gli hanno voluto bene".

L'AGENTE LUCA CASADEI
"Sono rimasto colpito e profondamente scosso da questa notizia – afferma Luca Casadei, titolare della LCM, agenzia di Capponi – perché con Carlo mi legava prima di tutto un rapporto umano. Un personaggio unico nel suo genere, divertente, molto naturale e per questo apprezzabile. Questa scomparsa mi lascia sbigottito, perché per Carlo di recente vi erano dei progetti in corso, ed era venuto qui in agenzia una decina di giorni fa. Non posso che unirmi, assieme a tutta la mia squadra, al dolore della sua famiglia, della sua compagna Lia Meliconi".
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile