FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Andrea Damante ritorna dj tra le polemiche: violate le norme anti-Covid e discoteca chiusa

Nel mirino alcune foto condivise su Instagram dal fidanzato di Giulia De Lellis

Andrea Damante è finito al centro delle polemiche dopo una serata in una discoteca di Alba Adriatica (Te). Il dj e fidanzato di Giulia De Lellis ha infatti pubblicato foto e video su Instagram della sua esibizione alla consolle dove si vede chiaramente che gli avventori non rispettano il distanziamento richiesto dalle norme anti-Covid e, vicinissimi, non indossano la mascherina. Sui social gli utenti hanno commentato il post con insulti e critiche per il mancato rispetto della sicurezza.

L'entusiasmo di tornare a vestire i panni del dj ha forse giocato un brutto scherzo a Damante. Il dj ed ex tronista si è immortalato spalle al pubblico, con gli avventori del locale ammassati l’uno sull’altro per la foto di rito. E anche nel video pubblicato è evidente la violazione del distanziamento sociale previsto. “Distanza sociale assolutamente non rispettata. Assembramenti senza un minimo di regole né di distanziamento, come se nulla fosse stato nei mesi precedenti", è uno dei tanti commenti al post.

 

 

Come riporta la testata locale “Il Centro”, "nel locale erano presenti oltre duemila persone, perlopiù molto giovani, fra i 18 e i 22 anni".

 

Intanto, forse a seguito delle tantissime segnalazioni, dopo un controllo la celebre discoteca Il Gattopardo è stata chiusa per 5 giorni per violazione delle norme anti Covid. La decisione è stata presa dal questore di Teramo, Enrico de Simone. Lo stesso locale però ha già annunciato su Instagram che sabato 11 luglio ci sarà un altro djset d'eccellenza con Albertino, tra le proteste degli utenti.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali