FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alessandra Mastronardi è una Giulietta davvero passionale

Arriva su Canale 5 la miniserie in due puntate "Romeo e Giulietta" con Martino Rivas e la partecipazione di Elena Sofia Ricci

"Romeo e Giulietta", la miniserie in due puntate di Riccardo Donna con Alessandra Mastronardi e Martino Rivas e la partecipazione di Elena Sofia Ricci arriva su Canale 5. In onda prossimamente in prima serata, la storia eterna trova in questa versione la novità dei personaggi che la animano e la scelta dell'epoca e dell'ambientazione: l'azione si sposta infatti dal Rinascimento al Medioevo feudale.

Alessandra Mastronardi è una Giulietta davvero passionale

Una storia in cui la passione nata tra due giovani porta entrambi a crescere, diventando anche una passione per il destino di due famiglie e di un'intera città. Dove l'amore "profondo quanto il mare" diventa responsabilità nei confronti di quel mondo di adulti freddo e accecato dall'odio: incapace di vedere la realtà delle cose.

L'ambientazione medievale tra i castelli che sembrano non avere tempo unita alla modernità dei sentimenti che muovono i conflitti dei personaggi e l'attualità degli scontri familiari. I protagonisti sono infatti due adolescenti che si scontrano prima di tutto con l'incomprensione che li circonda all'interno delle loro stesse famiglie, l'incomunicabilità tra genitori e figli da cui scaturiscono enormi drammi.

Giulietta Capuleti (Mastronardi) è una ragazza dal cuore indomito e sincero, un cuore che è stato educato all'amore per la propria famiglia e all'odio per i Montecchi, una casata che ha ormai preso il sopravvento nella città e che sta inesorabilmente portando alla rovina i Capuleti. Romeo Montecchi (Rivas) ha vent'anni, il primogenito e il leader della sua casata. Romeo non sembra avere dubbi su quale sia il suo destino, ma dal momento in cui incrocia lo sguardo di quella ragazza mascherata, sarà sicuro di una cosa: per proteggere questo amore sarà pronto a combattere come non aveva mai fatto prima.

Romeo e Giulietta sentono fin dal primo istante quanto l'amore così inaspettato e immenso che li ha toccati diventerà la loro forza, una forza che li renderà diversi, che li costringerà a lasciare per sempre alle loro spalle la violenza e il pregiudizio. Per custodire il loro legame i due giovani innamorati saranno costretti a fronteggiare situazioni immensamente più grandi di loro: l'odio e le gelosie dei propri fratelli, gli agguati nelle strade della città, il dolore per la perdita di Mercuzio (Ken Duken), il migliore amico di Romeo, e di Tebaldo (Tommaso Ramenghi), cugino che Giulietta amava come un fratello. Infine la loro tragica morte costringerà Montecchi e Capuleti a guardarsi negli occhi per accorgersi di quanto sia insensato tutto il loro odio.