FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Miss Italia: "Sono la risposta a Laura Boldrini"

La 19enne neo-reginetta Giulia Arena replica alle critiche del presidente della Camera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    - Vuole riscattare "l'immagine infangata di Miss Italia" e difendere "la dignità e il valore" delle ragazze della sua generazione. Giulia Arena, la 19enne reginetta d'Italia, ha una parlantina sciolta che non le impedisce di polemizzare con il presidente della Camera Laura Boldrini e replicare alle critiche: "La donna italiana non è donna oggetto. Non sono nuda né muta. Sono qui per dimostrare che si può essere belle e intelligenti".

    D'altronde sul suo comodino c'è un volume dal titolo indicativo, "L'arte di ottenere ragione", di Arthur Schopenhauer, mentre sulla sua pelle, poco più su del cuore, c'è un tatuaggio che cita il ventiseiesimo canto dell'Inferno dantesco ("Fatti non foste a viver come bruti..."). Il senso del suo unico tatuaggio è "andare oltre i limiti, non farsi guidare dall'istinto, esercitare la volontà". Non ama gli eccessi del calcio e non tifa per nessuna squadra. Ha invece due passioni: gli animali e i viaggi. Proprio lontano da casa, negli Usa, ha scoperto il suo essere italiana, "nel bene e nel male, ma soprattutto nel bene", racconta. E chiarisce subito di essere single: "Non lascerò il fidanzato come fanno tutte le miss - sorride maliziosa -, io mi sono avvantaggiata nel lavoro. L'ho lasciato prima!". Da Messina si è trasferita a Milano, poco più di un mese fa, per studiare e cercare di intraprendere la carriera politica internazionale. Ma oggi per lei ogni scenario è possibile.

    TAG:
    Miss italia 2013
    Giulia arena
    Laura boldrini