FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Swansea: esonerato Guidolin, al suo posto arriva Bradley

Fatale per il tecnico la sconfitta in casa con il Liverpool 2-1

Swansea: esonerato Guidolin, al suo posto arriva Bradley

Francesco Guidolin non è più l'allenatore dello Swansea. L'ufficialità è arrivata direttamente dalla società, dopo che nelle ultime settimane si era parlato insistentemente di un suo possibile successore. Un'avventura vissuta su due stagioni, siccome il tecnico era arrivato sulla panchina dei cigni a gennaio 2016. La scelta del nuovo allenatore è ricaduta sullo statunitense Bob Bradley, dopo che si era parlato anche di Ryan Giggs.

La sconfitta in casa con il Liverpool è stata fatale. Guidolin lascia lo Swansea e la Premier League dopo una salvezza conquistata nella passata stagione. E pensare che proprio contro il Liverpool, Guidolin aveva condotto la sua squadra alla salvezza matematica. Era il primo maggio e lo Swansea si impose 3-1 contro gli uomini di Klopp. A lasciare, oltre al tecnico, anche tre assistenti: Diego Bortoluzzi, Gabriele Ambrosetti e Claudio bordon.

Al posto di Guidolin arriva Bob Bradley. L'allenatore statunitense si è liberato dalla squadra che allenava: il Le Havre. Per il tecnico una lunga militanza nel campionato americano, la Mls, prima di essere nominato ct. Dal 2006 al 2011 guida la nazionale a stelle e strisce. Dopo l’esperienza alla guida dell'Egitto, Bradley decide di sbarcare in Europa. Starbaek, Le Havre e adesso Swansea.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali