FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Salah: "Stavo per segnare, ma grazie a Dio lʼarbitro ha fischiato"

Lʼattaccante della Roma spaventato dai 40mila tifosi nigeriani

Salah: "Stavo per segnare, ma grazie a Dio l'arbitro ha fischiato"

"Grazie a Dio l'arbitro ha fischiato la fine perché stavo per segnare il gol vittoria". Incredibile, ma vero. Parole di Mohamed Salah dopo Nigeria-Egitto terminata 1-1 proprio con gol dell'attaccante della Roma. A turbare l'ex Fiorentina i 40mila tifosi nigeriani che hanno assistito al match. Ben 15mila in più della capienza massima dello stadio: foto da brividi con persone arrampicate sulle torrette, sulle strutture e sui maxischermi dello stadio.

La doppietta di Salah e la sconfitta delle Super Aquile avrebbe potuto causare una vera catastrofe: "Sono contento che sia successo – ha confessato – , temevo la reazione dei tifosi di casa se avessero perso con un mio gol, quindi ho ringraziato subito Dio quando l'arbitro ha fischiato".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali