FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nizza in campo, Balotelli (squalificato) preferisce San Siro

Anziché assistere al match della sua squadra, Mario era al Meazza per tifare Milan

Nizza in campo, Balotelli (squalificato) preferisce San Siro

Arrabbiati no, felici nemmeno. Più che altro, sorpresi. Forse in Francia non conoscono ancora bene Balotelli. Mario domenica sera era a San Siro ad assistere al derby e a fare il tifo per il "suo" Milan. In contemporanea, però, giocava il Nizza, a Saint-Etienne. Balotelli era squalificato e aveva il permesso per essere a Milano, ma l'opportunità di assistere al match di San Siro piuttosto che a quello del Geoffroy-Guichard ha fatto discutere.

Nice-Matin la butta sulla domanda retorica: "Squalificato per il match con il Saint-Etienne, Mario Balotelli ha approfittato della sua domenica libera per andare allo stadio. Al Geoffroy-Guichard? No".

Il Nizza si giocava tanto nel match con il Saint-Etienne: la vittoria per 0-1 firmata da Valentin Eysseric ha permesso ai rossoneri di issarsi nuovamente in vetta solitaria in Ligue1. Ma come riportano anche i media spagnoli, sorpresi per la vicenda, Balotelli ha preferito assistere al derby di Milano piuttosto che accompagnare la propria attuale squadra e sostenerla in una partita vitale per il campionato francese.

Su As.com, il sito del quotidiano sportivo di Madrid, la si butta sull'ironia: in fondo Milano è più vicino a Nizza rispetto che a Saint-Etienne. Il capoluogo lombardo dista infatti 320 chilometri, mentre tra le due città francesi ne corrono 485. Balotelli tornerà ad allenarsi in vista del match di Europa League di giovedì con lo Schalke.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali