FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Marca scrive: Messi con Guardiola nel 2018

Ecco perché Leo avrebbe rifiutato il rinnovo col Barcellona. Ed è lite con Sport che ribatte: voci destabilizzanti e infondate

Marca scrive: Messi con Guardiola nel 2018

Dalla Spagna rimbalza una notizia che, se confermata, spalancherebbe scenari clamorosi: Messi via dal Barcellona gratis nell'estate del 2018, quando scadrà l'attuale contratto della Pulce. Secondo quanto riferito da Marca, infatti, la scorsa estate l'argentino avrebbe rifiutato la proposta di rinnovo avanzata dai blaugrana, in modo da poter riflettere sul proprio futuro con calma e in libertà. Il City di Guardiola osserva con interesse. E anzi: secondo Marca, Messi raggiungerà Guardiola nel 2018.

Messi avrebbe detto no al Barcellona la seconda settimana dello scorso luglio, mentre si trovava in vacanza a Ibiza insieme alla famiglia. Una decisione, quella di non rinnovare, comunicata al club attraverso il papà-procuratore Jorge. Marca sottolinea il particolare momento che Messi stava vivendo in quel periodo: prima il k.o. con l'Argentina in finale di Coppa America, con conseguente (momentaneo) addio alla nazionale; poi la condanna a 21 mesi di reclusione, oltre a 2 milioni di multa, per evasione fiscale. Un contesto non semplice, che avrebbe indotto Leo a prendere tempo.
Il Barcellona, nel frattempo, è tutelato dalla maxi clausola di 250 milioni di euro, ma è anche vero che l'estate 2018 non è poi così lontana e di tempo da perdere ce n'è ben poco, visto che il Manchester City di Guardiola è pronto a corteggiare Leo con una proposta indecente. Ecco perché il presidente Bartomeu è da tempo al lavoro per blindare la Pulce con un rinnovo che prevede un ulteriore aumento dell'attuale ingaggio: perdere Messi a parametro zero, nel 2018, sarebbe un danno incalcolabile.

SPORT RIBATTE: TUTE MENZOGNELa decisione di Messi è stata presa, secondo Marca, dopo la condanna a 21 mesi con la condizionale inflittagli da un Tribunale spagnolo, per presunta frode fiscale. Marca ha ipotizzato che Messi, fra due anni, potrebbe trasferirsi nel club del suo ex allenatore Pep Guardiola, il Manchester City. La notizia del giornale Marca ha fatto infuriare un altro organo di stampa, Sport, vicino alle sorti del Barcellona, che ha denunciato la "nuova menzogna" di Marca, volta a tentare di "destabilizzare il genio blaugrana". "Una nuova manovra per cercare di fermare in qualche modo un calciatore che non riescono a fermare in campo". E' vero che Messi ancora non ha rinnovato il contratto in scadenza fra due anni, come invece ha fatto Neymar, e si accinge a fare Luis Suarez. Ma, secondo Sport, "Leo non ha fretta, perché ha fiducia in sé e nel club"; inoltre, "tutti sanno che Messi vuole restare nel Barca", e "finire la propria carriera nel club".

LEO, MALORE IN AEREOLeo Messi ha accusato un leggero malore durante il volo, e con lui anche dei compagni presenti a bordo. La Pulce ha accusato vertigini a causa delle turbolenze in volo e ha dovuto ricorrere all'aiuto dei medici. Nessuno sembra a rischio per la gara contro la Colombia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali