FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Sport >
  • San Marino, Mazza si dimette: era il ct più longevo

San Marino, Mazza si dimette: era il ct più longevo

In carica dal 1998, record in Europa: addio dopo 85 partite e 1 pareggio

- Un punto conquistato in quindici anni di onorata carriera, per di più in trasferta. Giampaolo Mazza però a San Marino, e non solo, è a suo modo una leggenda. Era il ct di una nazionale in carica più longevo. Era, perché quella contro l'Ucraina sul Titano (perso 0-8) è stata l'ultima partita alla guida della sua nazionale. Una carriera iniziata il 10 ottobre del 1998. Ora lo scettro passa a Morten Olsen, ct danese in carica dal 18 novembre 1999.

San Marino, Mazza si dimette: era il ct più longevo

E' la storia di un altro calcio, forse di un altro mondo, ma è comunque qualcosa da raccontare col sorriso. Nonostante la sconfitta, l'ennesima goleada interna subìta, Mazza è stato salutato con affetto dai tifosi presenti con un grosso augurio per il futuro. Dopo quindici anni le strade del ct e della sua nazionale, San Marino, si dividono. Dall'Israele nel 1998 all'Ucraina nel 2013: ottantacinque partite, un solo pareggio ufficiale. Anche una vittoria, in amichevole col Liechtenstein. Ma non è importante. "Porto con me infinite belle sensazioni - ha dichiarato il ct dimissionario -. Quella che mi ha lasciato qualcosa in più è la recentissima amichevole con l'Italia. Avversario particolare, la diretta tv e poi l'aspettavamo da tanto. Ma anche Wembley o l'Olanda".

L'unico punto, dicevamo, è arrivato il 25 aprile 2001, a Riga contro la Lettonia: "Un pari epico, ma anche illusorio. Era ancora l'inizio per me e quel punto mi fece credere che sarebbe stato più facile. Invece no. Il rammarico infatti è proprio quello di non aver mai vinto una partita ufficiale, ma resta l'orgoglio di non aver mai naturalizzato nessuno. La squadra però è cresciuta in questi anni e adesso giochiamo con coraggio".

TAG:
San Marino
Giampaolo Mazza
Calcio estero
Calcio