ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità

18/5/2007

Milan: Nesta rinnova fino al 2011

Difensore si aggiunge ad altri campioni

Alessandro Nesta ha rinnovato il contratto che lo lega al Milan sino al 30 giugno del 2011. Lo ha comunicato il club rossonero tramite il suo sito ufficiale. Il difensore campione del mondo, giunto a Milano nell'estate del 2002, va ad aggiungersi ad altri giocatori che hanno prolungato il loro rapporto con la società di Via Turati. Tra loro ci sono Gattuso, Seedorf, Kaladze, Pirlo, Oliveira, Gourcuff, Jankulovski e Kakà.

Una fiducia reciproca, un futuro ancora insieme. L'attestato di stima nei confronti di Alessandro Nesta da parte della società rossonera è incondizionato. Il difensore resterà al Milan fino al 30 giugno 2011: la dirigenza di via Turati lo ha comunicato attraverso il sito internet. Le illazioni su un possibile addio al centrale azzurro, dunque, sono fugate e i dubbi sull'efficienza recuperata ormai svaniti, Nesta resterà a Milano per contribuire ai successi dei rossoneri. Le prestazioni offerte dall'ex laziale in campionato e in Champions dopo il ritorno da Miami hanno indotto la società a puntare ancora su di lui per il futuro. Se in molti avevano ipotizzato un eventuale incontro tra le parti solo dopo la finale di Champions League di Atene, giocatore e dirigenza hanno precorso i tempi.

Una consuetudine, quella del Milan, di rinnovare i contratti in occasione di gare importanti, ma in questo caso la fiducia accordata a Nesta vale qualcosa di più che un semplice rinnovo. Le paure di non poter contare su uno dei difensori più forti degli ultimi anni erano molte, poi il viaggio in America aveva alimentato malelingue e dicerie varie smentite, con grande professionalità, dal giocatore. Emblematiche a tal proposito le du partite contro il Manchester dove Nesta ha potuto confermare di essere tornato se stesso e indurre il Milan a tenerselo ben stretto.