ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità

7/1/2007

Corno-Crudeli-Ravezzani: è guerra

Scambio di accuse tra gli opinionisti

Il passaggio di Elio Corno e Tiziano Crudeli a Italia7 Gold fa ancora discutere: in particolare si è scatenato un duello verbale tra i due opinionisti sportivi, tifosi di Inter e Milan, e Fabio Ravezzani, direttore sport di Telelombardia. Entrambi accusano quest'ultimo di aver ostacolato il loro addio. Ravezzani, invece, minaccia cause nei confronti degli ex colleghi giornalisti, preannunciando alcune novità.

All'inizio non si pensava che il passaggio di un paio di giornalisti sportivi da un'emittente locale ad un'altra fosse così determinante, creando una serie di reazioni infinite, prime fra tutti quelle dei tifosi e degli appassionati sportivi. Tiziano Crudeli ed Elio Corno hanno deciso di lasciare Telelombardia per trasferirsi a Italia7 Gold. I due hanno fatto il loro esordio durante il Trofeo Berlusconi: i soliti battibecchi, le solite scaramucce, le immancabili polemiche. I due, però, si sono uniti in un'unica voce dal loro sito ufficiale per commentare i fatti accaduti: "So che l’amico Fabio Ravezzani non l’ha presa bene - ha scritto Elio Corno - anzi mi hanno detto che l’ha presa male…(“Un vero e proprio tradimento…”, a livello personale). Mi dispiace molto, ci dispiace molto: ma lui che si è sempre professato amico non avrebbe dovuto avere una così brutta reazione perché un amico-vero gioisce per le fortune degli amici e ad essi augura buona fortuna e non minaccia cause o, peggio, ti chiama per farti discorsi il cui contenuto è pari ad un vero e proprio terrorismo psicologico". Tiziano Crudeli aggiunge: "Per dieci anni ho sempre firmato in bianco il contratto con Tl convinto che sottoscrivere un impegno con persone manifestatesi cordiali e accondiscendenti fosse una semplice formalità da sancire con una stretta di mano. Grossa e imperdonabile ingenuità in quanto oggi scopro che in quel documento vi sono contenute pesanti clausole vessatorie che qualcuno intende far valere per ostacolare la mia scelta. Così facendo si rompe un feeling".

E Ravezzani? Dal sito della trasmissione tv 'Qui Studio a Voi Stadio' la risposta: "Corno e Crudeli rinnovano un contratto di collaborazione in esclusiva con Telelombardia e Antenna3. I contratti vengono firmati con piena soddisfazione di tutti. La scadenza viene stabilita per il giugno del 2008. Poi i due a fine novembre mandano una lettera in cui ci informano che da gennaio sarebbero passati a un’altra emittente. In qualità di direttore, ho ricordato a entrambi che avevano firmato un contratto in esclusiva. Che c’erano impegni morali e legali che non potevano essere disattesi. E che l’Editore avrebbe fatto comprensibilmente valere fino in fondo le proprie ragioni. Questa è la cronaca nuda e cruda della vicenda. Ci sarà un tribunale che prenderà i provvedimenti adeguati".

Le novità non finiscono qui: "Nel novero dei nostri opinionisti di marca nerazzurra rientrerà il personaggio più amato dagli interisti - spiega Ravezzani - sì, proprio lui: Enzo Catania. E non mancheranno altre sorprese che non è il caso di anticipare ora".