ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità

27/9/2006

Alonso giura: "Mai alla Ferrari"

"Schumi ha tutta la pressione addosso"

Fernando Alonso è carico in vista del rush finale nel Mondiale di F1. Lo spagnolo confida ad un magazine tedesco le proprie sensazioni: "Schumacher ha solo questa possibilità per vincere un altro titolo, mentre io ho a disposizione molti anni per centrare l'obiettivo - ammette - la pressione è tutta su di lui". A fine anno lascerà la Renault: "E' finito l'amore. La Ferrari? Mai cercato, ma non ci sarei andato".

"Il titolo mondiale avrà lo stesso valore anche senza Michael Schumacher". Fernando Alonso si prepara così a scendere in pista a Shanghai per il Gp della Cina: il duello con il tedesco arriva alla fase cruciale e il campione in carica, che ha 2 punti di vantaggio sul ferrarista, accende la sfida con le dichiarazioni affidate a 'Auto, motor und sport'. Nel 2007, Schumi non sarà al via del Mondiale. "Lui ha alzato il livello di questo sport con la sua sola presenza. Nessuno batterà mai i suoi record - spiega Alonso, che lancia anche qualche stoccata - nessuno batterà i record di Michael perchè è impossibile guidare per tanti anni una macchina competitiva". L'eredità di Schumi, in Ferrari, verrà raccolta da Kimi Raikkonen. Alonso, invece, non è mai stato in lizza per guidare una rossa. "La Ferrari non mi ha mai cercato, ma io preferisco correre con un'altra squadra e battere le rosse. Ho l'impressione che la Ferrari sia sempre leggermente favorita rispetto alle altre scuderie". 

Alonso difenderà i colori della McLaren-Mercedes: "Io volevo cambiare, è normale dopo aver passato 6 anni nella stesso ambiente", aggiunge l'asturiano. "Siamo cresciuti insieme: quando abbiamo cominciato, eravamo la quarta forza del Mondiale. Siamo diventati grandi e siamo arrivati a vincere il titolo: di più non si puo' fare, è meglio separarsi quando si è al top".