FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Sport > Doping, al test con un pene finto: scoperto Devis Licciardi
23.9.2013

Doping, al test con un pene finto: scoperto Devis Licciardi

Il podista dell'Aeronautica Militare è stato convocato dalla Procura del Coni

foto LaPresse
17:01 - Pensava di farla franca, invece al podista Devis Licciardi costerà forse cara l'idea di utilizzare un pene finto contenente urina "pulita" per eludere i test antidoping. L'atleta dell'Aeronautica Militare è stato infatti scoperto mentre cercava di falsare i controlli con l'ingegnoso sistema ed è stato subito convocato a Roma dalla Procura Antidoping del Coni. Sulla vicenda è stato aperto un fascicolo d'urgenza.
Tutto è successo sabato a Molfetta, in provincia di Bari, al termine della gara del campionato italiano individuale assoluto 10 chilometri su strada. Licciardi si è presentato al test antidoping con un pene finto negli slip, cercando di utilizzare dell'urina pulita per i controlli. Gli addetti però l'hanno scoperto e hanno segnalato subito l'accaduto alle autorità competenti. Immediata la convocazione da parte dei responsabili antidoping del Coni, che ora vorranno chiarire quanto è successo e con molta probabilità punire in maniera esemplare il podista.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile