FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Taylor Swift, account violati dagli hacker: "Non avete mie foto osé"

I pirati informatici attaccano i profili social della cantante e minacciano di pubblicare foto imbarazzanti, ma la pop star non ci sta

Taylor Swift nel mirino degli hacker. Un gruppo di pirati informatici ha attaccato i profili Twitter e Instagram della cantante, minacciando di pubblicare foto osé, se la Swift non paga un riscatto in Bitcoin. La star del pop però non si è lasciata intimidire: "Buon divertimento con photoshop perchè tanto non c'è nulla", ha scritto sui social. Pochi mesi fa, gli hacker avevano colpito altre celebrities.

Taylor Swift, account violati dagli hacker: "Non avete mie foto osé"

I pirati informatici hanno violato prima il profilo Twitter della Swift, che conta 51 milioni di follower, scrivendo post in cui invitavano i fan a seguire @lizzard e @veriuser, che, secondo il sito TMZ, sarebbero legati al gruppo Lizard Squad, lo stesso che ha rivendicato il recente attacco (smentito) a Facebook e instagram e che, a Natale, aveva colpito Xbox e Playstation.

A smascherare l'azione è stata la leader dei Paramore, Haley Williams, che ha avvisato la collega di quanto stava accadendo. La Swift ha ringraziato pubblicamente e rimosso i messaggi sgraditi. Subito dopo è finito sotto attacco l'account Instagram dell'artista, che poi si è ribellata con il post: "Qualche hacker dice di avere mie foto nuda? Vi piacerebbe! Divertitevi con photoshop tanto non c'è nulla".

Poche settimane fa, altre celebrities erano finite nel mirino dei pirati informatici, che avevano pubblicato alcune foto osé. Tra le star sotto attacco, Jennifer Lawrence e Kate Upton. Per quell'episodio, sul quale sta indagando l'FBI, si era parlato di una falla nel sistema di iCloud, ma la Apple ha smentito.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali