FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • Venezia 71, Al Pacino sbarca al Lido con "Manglehorn" e "The Humbling"

Venezia 71, Al Pacino sbarca al Lido con "Manglehorn" e "The Humbling"

Tiepidi applausi dalla stampa per il film in concorso "Manglehorn". Pazzi per Owen Wilson sul red carpet per "She's funny that way"

- Occhi puntati sul divo di Hollywood Al Pacino che si presenta a Venezia 71 con due film: "Manglehorn" di David Gordon Green in concorso (accolto tiepidamente dalla stampa) e "The Humbling" di Barry Levinson fuori concorso. In "Manglehorn" l'attore è Angelo, un fabbro ed ex pregiudicato, che 40 anni prima ha rinunciato alla donna dei suoi sogni. Tutti pazzi per Owen Wilson, re del red carpet con il film fuori concorso "She's funny that way".

    Una scelta che ancora non si perdona e ora passa le sue giornate scrivendole ossessivamente lettere d'amore. Manglehorn però incontra una bella e giovane donna che lo aiuta e rimettere insieme i pezzi del suo cuore. Ma il suo passato segreto minaccia di venire a galla.

    "Manglehorn parla di un uomo che ha rinunciato all'amore della sua vita e, ora che il mondo che lo circonda sembra sbriciolarsi davanti ai suoi occhi, lo rimpiange. - spiega il regista David Gordon Green - E' una storia d’amore. Parla delle scelte che si fanno da giovani e di come queste riflettano le situazioni che si creano in seguito nella vita. Parla di un uomo che non vuole ritrovarsi da solo a cenare con il gatto. Per me c’è un che di comico in questo. Ma al di là di ogni concetto narrativo, Manglehorn è Al Pacino e il suo modo di esplorare un personaggio che sta cercando di rimettere insieme i pezzi della sua vita nel senso più intimo dell’espressione".

    Catherine Deneuve e la figlia Chiara Mastroianni in concorso con "3 Coeurs"
    - In gara anche il film francese "3 Coeurs" di Benoit Jacquot con Catherine Deneuve, Chiara Mastroianni e Charlotte Gainsbourg. In un paesaggio di campagna nella provincia francese avviene una notte l'incontro casuale tra Marc e Sylvie. Si danno un appuntamento per rincontrarsi, ma il destino ci si mette di mezzo.

    Owen Wilson innamorato di una prostituta - Fan in delirio sul red carpet per Owen Wilson presenta alla Mostra del Cinema con il film fuori concorso "She's funny that way" in cui tutti si innamorano di tutti a New York. Un regista di Broadway sposato, Arnold Albertson (Owen Wilson), si innamora di una prostituta divenuta attrice, Isabella 'Izzy' Patterson (Imogen Poots). Ma non è il solo a innamorarsene. Perché Isabella fa innamorare anche il suo drammaturgo (Will Forte), nonostante sia sposato con la protagonista dello spettacolo (Kathryn Hahn). C'è poi anche lo stimato giudice Pendergast (Austin Pendleton) che è ossessionato da lei come l'attore che la affianca in scena (Rhys Ifans). Tutta questa materia diventa esplosiva in questa commedia romantica e piena di colpi di scena, scritta dallo stesso Bogdanovich insieme alla sua ex moglie Louise Stratten. "E' vero - riconosce Owen Wilson - ci sono molte affinità tra il personaggio che interpreto in questo film e quello che facevo in Midnight in Paris di Woody Allen e, devo dire, c'è un po' di me in entrambi".

    TAG:
    Venezia 71
    Al pacino
    Manglehorn
    The Humbling