FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"A Beautiful Day", rabbia e tenerezza per un ex reduce perseguitato da incubi

Il film di Lynne Ramsay con protagonista Joaquin Phoenix arriva nelle sale lʼ1 maggio: Tgcom24 offre una clip esclusiva

Un dramma intriso d'azione che ha ricevuto l'anno scorso a Cannes i premi per la sceneggiatura e per il miglior attore. "A Beautiful Day" di Lynne Ramsay con Joaquin Phoenix, Ekaterina Samsonov e John Doman arriva nelle sale l'1 maggio. Nel film, tratto da un racconto di Jonathan Ames, Phoenix mescola rabbia e tenerezza nel ruolo di Joe, ex reduce perseguitato dagli incubi sulla guerra e sulle violenze subite da bambino. Tgcom24 offre una clip esclusiva.

Joe è un ex marine e agente Fbi che vive nella sua casa d’infanzia e si prende cura della madre. La sua vita, però, non è facile perché è tormentata da continui flashback del suo passato violento. Disposto a sacrificarsi pur di salvare delle vite innocenti, Joe si guadagna da vivere liberando delle giovani ragazze dalla schiavitù sessuale.

 

Un giorno viene contattato da un famoso politico newyorkese, che crede che sua figlia Nina sia stata rapita da una di queste organizzazioni e che sia stata costretta a prostituirsi. Il coraggioso ex militare accetta il lavoro e grazie al suo sangue freddo riesce a liberare la ragazzina, ma scopre che dietro al suo rapimento ci sono delle persone corrotte e molto potenti. Così Joe si rende conto che questa volta si tratta di una faccenda molto più grande di lui e che per risolverla avrà bisogno di aiuto.

"A Beautiful Day", le foto dal set

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali