FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rocco Hunt lascia la musica e si sfoga sui social: "Mi hanno privato della libertà"

In un lungo messaggio, il rapper confessa ai suoi fan: "Mollo tutto"

A sorpresa Rocco Hunt ha annunciato con un post su Instagram di volersi ritirare dal mondo della musica, dopo aver eliminato tutte le foto precedenti dal suo profilo. Nel lungo sfogo social il rapper campano rivela: "Mi hanno privato e ancora adesso mi stanno privando della mia libertà". Rivolgendosi ai fan, spiega poi i motivi: "Ho troppe pressioni e forse è arrivato il momento di mollare tutto e darla vinta a tutte le persone che vorrebbero la fine della mia musica".

Nel suo messaggio social il vincitore del Festival di Sanremo 2014 nella sezione "Nuove Proposte" parla anche di aspettative non mantenute: "Sono anni che continuamente vi prometto che l’album nuovo uscirà presto e per un motivo o per un altro non riesco a condividerlo con voi". E conclude in maniera laconica: "Ho sentito il bisogno di sfogarmi con voi e dirvi che per adesso mollo tutto. Purtroppo mi sembra la decisione più onesta da prendere".

Tanti i messaggi di artisti arrivati a commento dell'annuncio. "Cosa è successo?", chiede Nino D’Angelo, mentre Francesco Facchinetti scrive: "Rocco è da poco che ci conosciamo ma sei un grande. Prenditi il tuo tempo... ti vogliamo bene". "Fratello esci sta bomba! La musica è di tutti e tutti hanno bisogno della tua musica", è il messaggio inviato dai Boomdabash, "Non mollare bro", è invece quello di Benjamin Mascolo di Benji & Fede.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali