FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Oscar: "Moonlight" vittoria con gaffe, "La La Land" è il più premiato

Clamoroso pasticcio al momento della premiazione per il miglior film: viene prima annunciato "La La Land" e poi nel pieno del discorso di ringraziamento il cambio

Finale incredibile agli Oscar 2017. "Moonlight" vince come Miglior film dopo che, per errore, il premio era stato assegnato a "La La Land". Il musical, che aveva incassato il record di nomination, porta a casa il maggior numero di premi tra i quali miglior regia (Damien Chazelle) e miglior attrice protagonista (Emma Stone). Miglior attore protagonista è Casey Affleck mentre per i non protagonisti premiati Viola Davis e Mahershala Ali.

Un finale a sorpresa che garantisce a questa edizione, per altri versi non memorabile, un posticino nella storia degli Oscar. Dopo l'annuncio fatto da Warren Beatty e Faye Dunaway i produttori di "La La Land" salgono sul palco per ritirare la statuetta e iniziano a fare i discorsi di ringraziamento. Poi, il colpo di scena: a causarlo è un errore di busta. Il miglior film in realtà è "Moonlight", film indipendente diretto da Barry Jenkins. "Abbiamo perso", dice uno dei produttori di 'La La Land' interrompendo il suo discorso di accettazione tra lo stupore e l'incredulità del pubblico del Dolby Theatre di Los Angeles. A raccontare quel che è successo è stato lo stesso Warren Beatty che ha spiegato di avere aperto la busta in cui c'era scritto "Emma Stone - La La Land": probabilmente si trattava di quella per la miglior attrice, non per il miglior film. A quel punto la squadra di "Moonlight" si avvicina al palco per ritirare il premio, ma niente è più lo stesso. A trionfare è così non l'amore romantico e canterino, ma una storia di povertà, droga e amore gay.

SEI STATUETTE A "LA LA LAND" - Nonostante la delusione nel finale, al musical del giovanissimo Damien Chazelle, vanno comunque sei Oscar: quello per la miglior attrice Emma Stone, miglior regia, miglior canzone con 'City of Stars', miglior colonna sonora a Justin Hurwitz, miglior fotografia a Linus Sandgren, miglior scenografia a Sandy Reynolds-Wasco e David Wasco.

MIGLIORI ATTORI - Mentre Emma Stone ce la fa con la sua interpretazione in "La La Land", delusione per il suo coprotagonista Ryan Gosling che viene battuto da Casey Affleck per il suo lavoro in "Manchester by the Sea". La miglior attrice non protagonista è Viola Davis per "Barriere (Fences)" e il miglior non protagonista è Mahershala Ali per "Moonlight".

MIGLIOR FILM STRANIERO - A battere la concorrenza, come miglior film straniero, è l'iraniano "Il cliente" di Asghar Farhadi. Data dall'inizio come favorita, la pellicola non ha smentito i pronostici. E, come annunciato, grande assente alla premiazione è il regista. Un mese fa Farhadi aveva spiegato che non avrebbe preso parte alla serata degli Oscar per protesta contro il divieto del presidente Usa, Donald Trump, di viaggiare verso gli Stati Uniti da sette nazioni a maggioranza musulmana, fra cui l'Iran.

APERTA INCHIESTA SULL'ERRORE - "PriceWaterhouseCooper la società che si occupa del conteggio dei voti agli Oscar ha annunciato di aver aperto un'inchiesta sull'errore al momento dell'annuncio del miglior film. "Ci scusiamo sinceramente con Moonlight e La La Land, Warren Beatty, Faye Dunaway e tutti i telespettatori per quanto accaduto durante l'annuncio del miglior film. I presentatori hanno ricevuto per errore la busta sbagliata, errore che è stato immediatamente corretto appena scoperto. Stiamo investigando su quanto è accaduto e siamo profondamente dispiaciuti che sia successo".

Oscar 2017, gaffe, esibizioni ed emozioni: i momenti più belli

Sono stati assegnati al Dolby Theater di Los Angeles gli Oscar 2017. Ecco i momenti più belli dello show

leggi tutto

Ecco tutti i premi dell'89ma edizione degli Oscar:

MIGLIOR FILM: Moonlight
MIGLIOR REGIA: Damien Chazelle (La La Land)
MIGLIOR ATTORE: Casey Affleck (Manchester by the sea)
MIGLIOR ATTRICE: Emma Stone (La La Land)
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Mahershala Ali (Moonlight)
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Viola Davis (Barriere)
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Manchester by the sea
MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Moonlight
MIGLIOR FILM STRANIERO: Il cliente (Iran)
MIGLIOR FILM ANIMAZIONE: Zootropolis
MIGLIOR FOTOGRAFIA: La La Land
MIGLIOR SCENOGRAFIA: La La Land
MIGLIOR MONTAGGIO: La battaglia di Hacksaw Ridge
MIGLIOR COLONNA SONORA: La La Land
MIGLIOR CANZONE: City of Stars (La La Land)
MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Il libro della giungla
MIGLIOR SONORO: La battaglia di Hacksaw Ridge
MIGLIOR MONTAGGIO SONORO: Arrival
MIGLIOR COSTUMI: Animali Fantastici e dove trovarli
MIGLIOR TRUCCO: Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson (Suicide Squad)
MIGLIOR DOCUMENTARIO: O.J.: Made in America
MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO: The White Helmets
MIGLIOR CORTO: Sing
MIGLIOR CORTO D'ANIMAZIONE: Piper.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE