FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Stanley Kubrick, ritrovata sceneggiatura inedita: il film scabroso che non realizzò

Il progetto, intitolato "Burning Secret", è un adattamento di un romanzo di Stefan Zweig

Stanley Kubrick, ritrovata sceneggiatura inedita: il film scabroso che non realizzò

A diciannove anni dalla morte di Stanley Kubrick è stata ritrovata una sua sceneggiatura completa che si pensava perduta. E' lo script di "Burning Secret", tratto dal romanzo di Stefan Zweig (autore che ha ispirato "Grand Budapest Hotel"), adattata dal regista di "Eyes Wide Shut" nel 1956 con lo scrittore Calder Willingham, con cui poco dopo realizzò "Orizzonti di gloria". La trama è una sorta di "Lolita al contrario" con una storia di adulterio e passione...

Il Guardian rivela che a ritrovare l'originale di 100 pagine è stato Nathan Abrams, un professore di cinema alla Bangor University e uno dei massimi esperti di Kubrick. "Non potevo crederci. È elettrizzante, credevamo che questo progetto fosse andato perduto. Gli appassionati di Kubrick sanno che voleva farlo, ma nessuno pensava avesse terminato una sceneggiatura completa", ha dichiarato Abrams.

L'uomo descrive il film come l’opposto di "Lolita": "In Burning Secret il protagonista diventa amico di un figlio per conquistare la madre. In Lolita, sposa la madre per conquistare la figlia. Penso che nel 1956 sarebbe stato un film difficile da realizzare. Ma ce la fece nel 1962 con Lolita". Infatti il dibattito è sempre aperto sul motivo che distolse Kubrick dal realizzare il film. Alcuni sostengono che la MGM avesse bocciato il progetto dopo aver scoperto che il regista stava sviluppando contemporaneamente "Orizzonti di gloria" per la United Artists. Secondo altri la MGM avrebbe fatto sapere che lo studio non vedeva il potenziale commerciale del film. La causa più probabile invece sarebbe che la trama incentrata su un adulterio e il sottotesto di abusi sui minori fosse troppo forte per la censura di quell'epoca.

Vedremo se questo progetto incompiuto del regista inglese diventerà in futuro un film.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali