FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il Volo: "Il successo allʼestero? Noi restiamo con i piedi per terra"

Il trio fromato da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble presenta a Tgcom24 il tour italiano

Il Volo: "Il successo all'estero? Noi restiamo con i piedi per terra"

Dopo la vittoria a Sanremo, Il Volo affronta il pubblico italiano in un tour di 23 concerti che parte il 22 giugno da Roma. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno scalato le classifiche di tutto il mondo, ma dentro rimangono i ragazzi di sempre. Giocano e si prendono in giro tra di loro ma quando si parla di musica diventano serissimi e a Tgcom24 che li ha incontrati nelle sede della Sony giurano: "Non ci siamo montati la testa".

Il Volo: "Il successo all'estero? Noi restiamo con i piedi per terra"

Cosa rappresenta per voi questo primo tour italiano?
Non vediamo l'ora di incontrare i nostri fan italiani perché dopo Sanremo la situazione è cambiata, in meglio naturalmente. Abbiamo ben 23 concerti ma dovevano essere 8. Non ce lo aspettavamo. In alcune città le date si sono raddoppiate e anche triplicate, da Roma a Taormina...

Vi aspettavate questa risposta?
Ci speravamo. Tanti artisti vendono tante copie ma magari nei live non sono forti, è stata una bella sorpresa...

Come sarà il vostro show?
Musicale, con l'orchestra. La forza siamo noi tre sul palco, non abbiamo bisogno di grandi cose... E poi in città come Taormina non devi toccare nulla...

Sono previsti ospiti?
Non ci piace anticipare, anche perché se arrivi al concerto e sai tutto che senso ha?

Come gestite questo grande successo all'estero?
La base del nostro successo è l'umiltà (ridono imitando la parodia dei comici che imperversa in tv, ndr). La verità è che abbiamo una struttura solida alle spalle, non ci siamo montati la testa...

In America siete stati ospiti dei più importanti show...
E speriamo di tornarci, a questa età abbiamo avuto la possibilità di fare molte cose, ma viviamo il tutto con molta semplicità. Pensa che in America parliamo spesso in dialetto, ci piace. Nel frattempo Barbara Streisand ci consiglia il barbiere a Los Angeles...

Cosa è cambiato?
Quando eravamo piccoli cantavamo perché ci rendeva felici, è partito tutto come un gioco, non lo abbiamo mai fatto per il successo. Adesso è diventato un lavoro e proviamo la stessa felicità di allora.

Il grande sogno?
Vincere un Grammy... per un 'grammy' l'altra volta lo abbiamo sfiorato (ironizzano).

Le vostre fan sono ragazzine ma anche mamme e nonne...
E' bello vedere tre generazioni, piacere alle nonne e alle nipoti.

Siete fidanzati?
No (rispondono in coro, ndr).

Neanche Gianluca, che ha l'occhio furbetto?
Ma va. Sono single.

Siete cambiati anche fisicamente...
Stiamo crescendo ed è giusto così. Un po' di dieta ma niente palestra. Guarda Gianluca (indica Piero, ndr) ha ancora le spalle che sembrano quelle di un coniglio (ridono in coro, ndr).

Tutte le date del tour estivo confermate: il 12 giugno in Piazza Grande a Locarno (Svizzera), il 18 giugno al Palasport G. Bolino di Roccaraso (AQ) - data zero tour italiano; il 22 giugno alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, il 23 giugno alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, il 24 giugno alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, l'11 luglio in Piazza Unità d'Italia a Trieste, il 13 luglio in Piazza della Loggia a Brescia, il 17 luglio in Piazza degli Scacchi a Marostica (VI), il 18 luglio in Piazza Garibaldi a Cervia (RA), il 23 luglio in Villa Erba di Cernobbio (CO), il 9 agosto al Parco Archeologico La Civitella a Chieti, il 12 agosto al Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (LU), il 13 agosto al Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (LU), il 16 agosto allo Sferisterio di Macerata, il 19 agosto al Teatro Valle dei Templi di Agrigento, il 22 agosto al Teatro Antico di Taormina - SOLD OUT, il 23 agosto al Teatro Antico di Taormina, il 26 agosto al Teatro di Verdura a Palermo e il 21 settembre all'Arena di Verona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali