FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Chiara: "Mi sono scoperta, finalmente ho il coraggio di essere quella che sono"

La cantante si racconta a Tgcom24 in coincidenza dellʼuscita del video del singolo "Siamo Adesso" e dellʼinizio del suo tour

Chiara: "Mi sono scoperta, finalmente ho il coraggio di essere quella che sono"

Adesso che finalmente si è "scoperta", ora che non è più timida come ai tempi delle Medie, Chiara può guardare al futuro. Nel video del nuovo singolo "Siamo Adesso", la cantante ci mette tutto il senso della vita. E gioca, sdraiata in acqua o eterea su un prato. Nel brano, estratto da "Un giorno di sole straordinario", lascia la sua impronta scrivendone la musica. "Oggi ho il coraggio di essere quella che sono", confessa.

Chiara: "Mi sono scoperta, finalmente ho il coraggio di essere quella che sono"

Hai collaborato alla musica di "Siamo Adesso" (il testo è invece di Pacifico, ndr) come nasce questo progetto?
E' la prima canzone dell'album, è venuta fuori a dicembre dell'anno scorso. Pacifico ha scritto un testo bellissimo, ha reso credibile la canzone, era forse l'unico a poterlo fare. La musica l'ho fatta per come volevo poi venisse fuori la voce, con le vocali finali che volevo. Mi piaceva l'idea di una canzone leggera, ma un po' buia. Eterea.

E il video?
E' un flashback di tutta la vita, non è solo la semplice storia d'amore. Ci sono delle immagini di me alle Medie, avevo fatto un cortometraggio e ho cercato quelle immagini. Ho fatto un video in acqua, perché mi ero stancata di cantare in playback camminando... un po' ricordo Laura Palmer (ride, ndr).

Sei anche trasparente...
E sì, volevo essere anche un po' trasparente: se le curve le hai non devi nasconderle, perché vergognarsene?

Se ti guardi indietro cosa vedi?
Sono stata un pomeriggio a casa a rovistare tra i ricordi, cercando la videocassetta del corto, mi sono vista più scura, triste, con i capelli corti, timida. Adesso sono riuscita, non ancora del tutto, ad avere il coraggio di essere quello che sono.

A che punto sei di questo viaggio?
Ancora all'inizio. Ma sono sulla buona strada.

Nel video c'è anche l'immagine di una donna incinta, ti vedi mamma?
Volevo tutti gli stadi della vita: da bambina, con il fidanzato e incinta. In futuro, tra tanto tempo, mi vedo mamma.

Sei innamorata? Così sembra...
Dici? Mmmmmm Daiiiii: sono innamorata della musica... stop.

Per te hanno scritto in tanti, da Ramazzotti a Zampaglione e Pacifico, con chi ti piacerebbe collaborare?

In realtà non ci penso mai. Ma se mi costringi a sceglierne uno penso a Vasco Rossi.

E' partito il tour in giro per i teatri, una città che ti spaventa?
Forse sono un po' agitata per Padova, che è casa mia. Mia nonna è una critica molto ma molto severa. So già che verrà con gli occhiali da sole perché le danno fastidio le luci (ride, ndr)... E poi sono curiosa per la mia prima volta in Sardegna, dove sarò il primo maggio.

Cosa fai durante il live?
Ci sono delle cover a cui non rinuncerò mai, tipo i Massive Attack e canto seduta su una poltrona, perché volevo sentirmi a casa. Alcune grafiche dietro sono state disegnate da me...

A proposito, curi molto i particolari...
Mi sono scoperta ed è anche più facile curarmi. Se non hai la percezione di te, l'ultima cosa a cui pensi sono i vestiti. Quando cominci ad averla, allora magari ti vedi anche più carina...


Da fine aprile è partito lo "Straordinario tour 2015" di Chiara, ecco le date confermate: 1 maggio, a Olmedo - SS (Anfiteatro di Olmedo), il 5 maggio a Pescara (Teatro Massimo), il 6 maggio a Roma (Auditorium Parco Della Musica), il 7 maggio a Firenze (Teatro Puccini), il 9 maggio a Padova (Gran Teatro Geox), il 14 maggio a Torino (Teatro Colosseo), il 23 maggio a Civitanova Marche – MC (Teatro Rossini).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali