FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Spettacolo > "Cena a Sorpresa" per Pambieri
30.11.2010

"Cena a Sorpresa" per Pambieri

In scena al Manzoni con Lia Tanzi

E' una delle coppie più affiatate e longeve dello spettacolo e dopo tre anni Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi tornano a recitare insieme al teatro Manzoni di Milano con "Cena a Sorpresa" dal 30 novembre al 19 dicembre (regia di Giovanni Lombardo Radice). "Lavorare con mia moglie non è sempre facile, a volte portiamo in scena i nostri problemi, e uno schiaffo finto diventa vero", racconta ironico l'attore a Tgcom.
Dopo il successo americano ("The Dinner Party", ndr), la commedia corale di Neil Simon sbarca dunque in Italia. Tre coppie di ex si ritrovano ad una cena organizzata a loro insaputa dall'avvocato che ne ha curato i divorzi. Meccanismi imbarazzanti e comici si alternano a momenti di riflessione sulla vita di coppia, sull'amore e sulla scelta che ha portato alla rottura. L'epilogo però non è scontato. E anzi quando tutto sembra far presupporre un lieto fine, c'è sempre un colpo di scena dal quale ricominciare.

Pambieri, il tema centrale dello spettacolo è focalizzato sul rapporto di coppia, com'è lavorare insieme con sua moglie Lia Tanzi?
Non è sempre facile. Perché spesso portiamo i nostri problemi sul palcoscenico. Una bolletta da pagare... O, ancor peggio, abbiamo litigato poco prima e uno schiaffo finto può diventare vero, a volte si può trasformare in un pugno (ride, ndr).

Siete una delle coppie più longeve, qual è il vostro segreto?
Sicuramente quello di chiarirsi sempre. Parlare, parlare, parlare. Oggi le coppie scoppiano subito perché manca la volontà di ascoltarsi. Così i problemi si ingigantiscono e non si trova un punto di accordo.

Lei recita a teatro, al cinema e in tv, cosa preferisce?
La tv non mi dispiace. E non mi piace l'atteggiamento snob che hanno certi attori. Quelli che dicono "non lavorerei mai in una fiction" sono gli stessi che sarebbero pronti a fare carte false pur di recitare in televisione. Quando facevo "Incantesimo", contemporaneamente recitavo a teatro. E sono riuscito a far conciliare bene le due cose.

Tornando a "Cena a Sorpresa", qual è la cosa che le piace di più dello spettacolo?
Per me è una sorta di vacanza. Una commedia corale in cui i ruoli sono ben suddivisi. Per fortuna non pesa tutto solo sulle mie spalle...

E i prossimi progetti?
"Uno spettacolo su Garibaldi in tv e un Pirandello a teatro con mia figlia. La verità è che ho tantissimi progetti da realizzare ma ormai la politica è entrata ovunque, specialmente in tv. Non si riesce a lavorare liberamente se non si hanno gli agganci giusti. Ma io mi sono fatto da solo. E visto che non devo dire grazie a nessuno, continuerò dritto verso la mia strada. A testa alta.

Santo Pirrotta

(Foto Federico Riva)

PER INFORMAZIONI
Il Teatro Manzoni
Via Manzoni 42 - 20121 Milano
Tel. 02 - 7636901 - Fax 02 76005471
Internet www.teatromanzoni.it
E-mail info@teatromanzoni.it

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile