FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Spettacolo > Omaggio a Nuti al Festival di Roma
8.10.2010

Omaggio a Nuti al Festival di Roma

Un documentario sul suo dramma

Il suo volto, il suo sorriso e la sua inconfondibile fossetta ci sono ancora, certo. Ma sono drammaticamente diversi. Resta indimenticabile Francesco Nuti. Per questo l'organizzazione del Festival di Roma, ha annunciato che durante la manifestazione manderà in onda un omaggio all'attore e regista toscano. Lo ricorderanno dal red carpet e nelle sale con un documentario sul suo dramma.

Sono quattro anni che non compare più. E non per la sua riservatezza, alla quale ci eravamo abituati. Dopo quella caduta in casa che lo ha lasciato inerme in un letto in stato di coma e dopo una rischiosa operazione al cervello, Francesco Nuti ha ripreso coscienza. Purtroppo, però, è costretto su una sedia a rotelle e da allora non parla più.

Quello che parla di lui, è ancora l'innumerevole elenco di film che ha regalato al suo pubblico nel corso della sua carriera. Attore, regista, autore e sceneggiatore. Ha lasciato il suo segno in mille modi nel cinema italiano e ha sempre rischiato. A costo di scendere e risalire, tra successi e flop.

Ma lui, si sa, non aveva mezze misure. Era un uomo dannato, anche senza il dramma che lo condanna adesso. Ha vissuto l'amore e la passione con le sue celebri donne, rimanendo fragile e solitario pur nel suo popolare clamore. Un camaleonte capace di cambiare pelle e spirito: due volti, due anime che viaggiavano su binari paralleli. La solitudine alternata alla sua solarità, la sua fragilità contro la sua comicità. Oggi, di tutto questo, rimane solo un bel ricordo.

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile