FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

4/2/2010

Morgan: "Non voglio più Sanremo"

"Se la Rai ha deciso così, li rispetto"

Colpo di scena ne 'Il caso Morgan". "Ci tenevo tanto a fare Sanremo ma a questo punto non ci voglio più andare. Se la Rai ha preso questa decisione, sto alle loro decisioni. Non sono qui per Sanremo. Stiamo parlando di un problema grave che riguarda tutti: Morgan e Sanremo sono meno importanti. Sono vittima di me stesso, delle mie cazzate". Così il cantante a Porta a Porta sull'esclusione dal Festival e sulla tossicodipendenza.

Foto LaPresse

Queste parole sono state dette da Morgan, parlando con don Mazzi nella puntata di 'Porta a porta' intitolata 'A un passo dal baratro'. Invitato da don Mazzi a dire "che di Sanremo non te ne frega niente e non ci vai", Morgan ha spiegato: "Sto alle decisioni che ha preso la Rai". Poi, rivolgendosi a don Mazzi, ha precisato: "Lui mi fa agire in modo impulsivo. Don Mazzi, ragioniamoci sopra. Non sono qui per Sanremo. Mi interessa molto di più questo dibattito sull'uso delle droghe, di fronte al quale l'argomento Sanremo cade".

"Ho chiesto aiuto, probabile l'abbia fatto anche nell'intervista a 'Max'. E' nobile chiedere aiuto. A due ragazzi di 'X Factor' un giorno ho detto piangendo: 'Scusate se non riesco a seguirvi ma sto male'", ha confessato l'artista.

"Non sono un mostro che fa l'apologia della droga. Io vorrei essere il contrario di quello che in questi giorni rappresento. Non voglio che mia figlia subisca la presenza di un padre depresso che le trasmette tristezza. Qualche anno fa ho avuto l'affidamento congiunto che ho ancora. Mia figlia stava con me ma poi sono caduto in disperazione e con immenso dolore ho preferito stesse con la mamma che viveva un momento migliore. Mi accorgo che è negativo lo stato in cui sono". Ha spiegato il cantante stimolato da una domanda di Vespa legata all'intervista rilasciata dal cantante a Max e al pensiero di sua figlia."Mi piacerebbe un mondo - ha continuato Morgan - dove i genitori sono liberi dei problemi legati alla droga e si sanno curare".

Poi dell'intervista pubblicata da Max che ha determinato la sua esclusione dal Festival di Sanremo ha sottolineato: "C'è stato un fraintendimento, una mescolanza di cose messe insieme in un certo modo. Non dico di non aver detto quelle cose ma è stato frainteso lo spirito. Mi assumo la responsabilità di questo fraintendimento grossissimo ma ci dovrebbe essere anche un po' di coscienza di chi le ha scritte. Io sono - ha continuato - una persona onesta e pulita nell'anima. Non ho problemi a dichiarare la mia debolezza perché so vincere, so combattere e stare al mondo".

COSA NE PENSI DEL CASO MORGAN? DI' LA TUA 


Ultimo aggiornamento ore 09:33


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark