FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

17/9/2009

Mango-Flavio Insinna, strana coppia

Insieme nel doppio live del cantante

Cover di brani nazionali e internazionali, versioni di grandi successi, due inediti, una intro, una canzone recitata senza accompagnamento musicale con Flavio Insinna. Ecco gli ingredienti della prima raccolta live (in doppio cd) di Mango dal titolo "Gli amori sono finestre", nata intorno al nucleo di "Acchiappanuvole" nel quale l'artista di Lagonegro aveva inciso interpretazioni di grandi pezzi della musica nostrana e d'oltre confine.

L'aggiunta di alcune canzoni che non comparivano in quella scaletta, di versioni individuate con cura e degli inediti fa dell'album "Gli amori son finestre" una produzione ibrida, a met tra la scoperta e la riscoperta. "Contro tutti i pronostici" il singolo di presentazione del disco, un brano che suggella la collaborazione di Mango con i Rei Momo, la band campana che l'artista di Lagonegro sta producendo. Due livelli di lettura per un pezzo sostanzialmente d'amore ma con riferimenti all'attualit, quella di "quando alle radio c' una grande inflazione di notizie false, falsa informazione su quello che sar di noi, sul modo in cui poi cambierai"; una riflessione sul fatto che "quello che conta non corrisponde alla media di quello che la gente crede che sia la felicit". "Dal testo - ha fatto notare Mango - si sente che questa canzone non mia. Ma mi hanno convinto due cose: la bellezza melodica molto interessante ed originale e la tipologia di scrittura che non facile da inserire in un contesto musicale. Non una canzone di protesta ma una splendida canzone d'amore che coglie alcuni aspetti della realt".

Mango torna, invece, ad essere autore di se stesso nel secondo inedito ("E poi di nuovo la notte") e in "Gli amori son finestre", brano recitato da Flavio Insinna, scritto dall'artista di Lagonegro un anno fa e che dovrebbe rientrare, stavolta musicato ("base rock alla Vasco Rossi", spiega) nel prossimo album. In copertina "Flora", figura femminile di un ritratto di Francesco Melzi. In questo quadro, spiega Mango, "la delicatezza del viso sorridente sprigiona e proietta, con fare quasi materno, il desiderio d'accogliere sul seno scoperto ogni sensibilit d'allattare e nel gesto, uno strumento, forse una mandola, capace attraverso il suono di promuovere tutto l'amore del mondo mescolato all'orgoglio di una sensibilit
femminile".

Ultimo aggiornamento ore 13:11


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark