FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

3/3/2009

Tiziano Ferro, eroe come James Bond

Le foto sal set con Kelly Rowland

Elegante, raffinato e coraggioso. Così Tiziano Ferro appare sul set del video del nuovo singolo "Indietro - Breathe Gentle", girato dall'onnipresente regista Gaetano Morbioli a Sirmione. Dagli scatti comparsi sul settimanale Grazia, Tiziano e Kelly Rowland appaiono in grande sintonia. Il regista ha anche chiesto all'ex Destiny's Child di togliersi i tacchi per non far sembrare basso il cantautore.

Sul duetto con la Rowland Tiziano dichiara: "Se me l'avessero detto a 18 anni sarei svenuto. Nel '97 lavoravo in una radio locale. Trasmisi il loro primo singolo e pensai: 'Ammazza che toste'. E ora lei canta con me".

Nell'intervista Tiziano parla di sè, della sua passione per i cibi congelati e anche della preparazione fisica e mentale per il suo imminente tour che inizia il 18 aprile da Rimini con una data all'Arena di Verona il 21 giugno. "Sono ancora nel periodo del Carnevale e mangio di tutto. Tanto poi vado a correre. Però, prima e durante il tour mangio sano. Ho solo una regola severa: niente alcol. Perché devo essere molto concentrato. Cantare a me piace tanto, anche fisicamente". L'artista confessa anche di essere "un maestro del microonde. Conosco alla perfezione i tempi".

Vive in un "appartamento normale, 70 metri quadri, a Londra. Trovo faticoso mettere in ordine ma mi sono dato questa regola perché ho bisogno di abitudini che mi riportino alla realtà. La mia paura più grande è sempre stata quella di perdere il contatto con il mondo reale. Non volevo ritrovarmi a 30 anni senza sapere come si fa un caffè o come si carica una lavatrice".

Si parla anche di amicizia e di famiglia: "Quello delle relazioni umane è un mestiere faticoso. Penso ai miei genitori e al rapporto che stiamo costruendo". Ma la solitudine non fa paura. "Se si ha un buon rapporto con se stessi può essere una cosa bellissima. Detto questo, a avolte mi sento solo, purtroppo. Vedo tanta gente, ma la qualità dei rapporti è bassa. Costruire un'amicizia è molto faticoso. (...) Sento l'ipocrisia, i doppi fini. Sono stato sorpreso da alcuni, ma mai deluso: li sento e li allontano. Difficilmente mi sbaglio".

Infine una rivelazione sulla sua ultima 'mania': "La sola cosa costosa che ho comprato sono le mazze da golf. Sto imparando a giocare".