FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

8/4/2008

Caparezza: "Voglio un Papa donna"

Il cantautore a Tgcom sul nuovo album

Anche se l'ultimo lavoro di Caparezza si intitola "Le dimensioni del mio caos", esce l'11 aprile, in testa al cantautore di Molfetta (autore del tormentone anno 2003 "Fuori dal Tunnel") di caos ce n' veramente poco. In tutto 14 brani per dire che contro "le grandi opere", "anti-maschilista", "a favore del '68" e ci rivela un piccolo, grande, sogno: "Un Papa donna".

"La grande opera", "Vieni a ballare in Puglia" e "Cacca nello spazio": tre brani e un j'accuse contro le grandi opere?
Basti pensare al Mose a Venezia e al Ponte sullo stretto di Messina. Questi sono progetti fisicamente impossibili. Il ponte sullo stretto poi  pura fantascienza. Sono a favore delle opere ma che siano utili!

Attacchi anche la tua regione, la Puglia, ma c' qualcosa che salvi?
Ci sono molte cose positive nella mia terra. Per me rappresenta molto di pi che una regione italiana ma nonostante la ami (e ci viva) non posso negare che ci sono molte cose che non vanno...

Colpa del presidente Nichi Vendola?
No. La colpa non sua ma del sistema che parte da Roma. Dobbiamo rompere questa rete clientelare che ha portato i problemi che conosciamo tutti in Campania (tra allarme diossina e 'munnezza').

In "Eroe (storia di Luigi Delle Bicocche)" non celebri Rambo e Rocky ma un muratore...
E' un precario che difende al sua famiglia dagli strozzini e combatte per la pensione. Ce ne sono moltissimi di uomini cos con grandi difficolt ma ricchi di dignit.

Tutto l'album esalta la rivoluzione del '68. Perch stato un evento positivo?
Per me stato fondamentale non solo per i grandi avvenimenti storici che si sono susseguiti in quegli anni (dalla Primavera di Praga alla guerra in Vietman) ma per la musica e per il costume. Non nego che come tutte le rivoluzioni ci siano stati degli strascichi 'pesanti'. Ma stata una fase fondamentale per la crescita civile, come ad esempio i diritti delle donne.

Hai iniziato la tua carriera come Mikimix, avevi la testa rasata e hai paragonato il tuo stile di quell'epoca a quello di DJ Francesco. Quanto rimasto di Mikimix oggi?
E' stato un periodo in cui ho sofferto. Ma stata una soglia da oltrepassare assolutamente necessaria per arrivare a quello che sono oggi. Dopo l'esperienza Mikimix ho fatto di testa mia e ho cominciato ad esprimermi come veramente sono.

Perch nella tua biografia hai scritto che morirai nel 2052 (e quindi a 79 anni)?
Anzitutto per scaramanzia e poi a me piace giocare con certe cose. Ma mettiamo il caso che io muoia in quell'anno sai che bello tutti a parlare di me come il veggente? Quello che aveva previsto le cose? Meraviglioso!

E' vero che hai un cinghiale imbalsamato a casa tua?
Verissimo. Un caro ricordo di un fan dopo un concerto.

Uno dei tuoi brani si intitola "Un vero uomo dovrebbe lavare i piatti". Caparezza femminista?
Anti-maschilista per la precisione. Odio la violenza degli uomini presente nella nostra societ.

Sei d'accordo con la Littizzetto che ha affermato: "Questo non un paese per donne"?
Assolutamente s. Ma in fondo ho un piccolo segreto, che uguale a quello di Luciana...

Ce lo riveli?
Il prossimo Papa deve essere donna. Ma tanto talmente assurdo come sogno che non si realizzer mai ne sono certo.

Andrea Conti