FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

1/11/2007

"Nessuna parodia su Quattrocchi"

Enrico Vanzina sulla frase contestata

"Mai nella nostra mente c' stata l'idea di parodiare Quattrocchi". Si dice "amareggiato e sconcertato dall'articolo apparso su Repubblica" lo sceneggiatore e produttore di "2061 Un anno eccezionale" Enrico Vanzina. La sorella di Quattrocchi ha chiesto il ritiro della pellicola per un presunto riferimento alla frase che l'ex body guard pronunci prima di essere ucciso in Iraq nel 2004 ("Ora vi faccio vedere come muore un italiano").

"La sorella di Fabrizio Quattrocchi - dice Vanzina riferendosi sempre all'articolo del quotidiano - chiede il sequestro del film perch ci sarebbe nel personaggio di Abatantuono una parodia del suo povero fratello, ma il fatto grave  che lei stessa dichiara di non averlo visto, che le  stato solo raccontato da altre persone. Ebbene, la frase del film non  identica a quella pronunciata da suo fratello perch Abatantuono dice 'vi faccio vedere come muore un patriota'. In piu' tutto si svolge a Castel Sant'Angelo, in una parodia della Tosca, con una finta morte in un contesto assolutamente comico".

"Potevano almeno farci una telefonata e chiederci una replica - conclude Vanzina - invece siamo finiti in prima pagina come ignobili speculatori. La cosa francamente mi indigna e mi addolora moltissimo. Spero che la cosa venga chiarita bene. Oltretutto, il nostro un film a favore degli ideali dell'Italia".