FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

7/9/2007

Pavarotti, l'omaggio di Napolitano

"Ha fatto onore all'Italia"

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha reso omaggio alla camera ardente di Luciano Pavarotti. Era accompagnato dal sindaco di Modena Giorgio Pighi e dal presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani. "Luciano Pavarotti ha fatto onore all'Italia, l'Italia rende onore a Luciano Pavarotti", ha detto Napolitano.

"Ho voluto rappresentare personalmente la commozione - ha concluso il Presidente- e la riconoscenza degli italiani di ogni regione e di ogni ceto per chi ha portato dovunque la voce e l'immagine pi schietta del nostro Paese".

Il presidente della Repubblica volato fino a Modena per rendere un breve, estremo e commosso saluto alla salma di Luciano Pavarotti. Napolitano entrato nella chiesa alle 17:05. Le navate erano completamente deserte, tranne gli agenti della sicurezza, l'arcivescovo Benito Cocchi e 5 giovani donne accanto al feretro: la moglie Nicoletta, la sorella Gabriella e le tre figlie grandi del primo matrimonio del cantante. Napolitano ha rivolto subito alcune parole affettuose alle donne di casa Pavarotti, poi restato alcuni minuti in silenzio.

Ha scambiato ancora alcune parole con il rettore dell'Universit Bellagani, il presidente della Provincia Sabatini ed altre personalit istituzionali locali. Alla fine uscito nella piazza accolto da un fragoroso applauso dalla folla, ed ripartito per Roma.