FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Spettacolo > Virginio dopo "Amici" riparte da zero
14.3.2011

Virginio dopo "Amici" riparte da zero

"Mi sento fuori luogo ovunque tranne che nella musica"

foto Ufficio stampa
10:54 - Resettare tutto. Ripartire da zero e cambiare vita. Virginio, dopo la deludente esperienza a Sanremo Giovani 2006, ci ha riprovato e ha vinto il circuito canto del talent show di Canale 5. "Ho fatto pulizia in me stesso personalmente e professionalmente", dice il cantautore che sogna di scrivere con Sangiorgi dei Negramaro. La prima cosa che farà con i 100mila euro vinti? "Attrezzature nuove per incidere, quelli che ho ora vanno a manovella".
I lettori di Tgcom hanno inviato centinaia di domande per Virginio. Abbiamo scelto le più belle per una intervista speciale.

Il tuo rapporto con Zerbi è stato a tratti duro. Cosa ti senti di dirgli all'indomani della tua vittoria? - Valeria di Milano e altri lettori
Rudy ha sempre detto che un rapporto può essere conflittuale quanto più alta è la stima, sono parole sue. In fondo è la verità. Gli scontri che ci sono stati erano per la voglia di dimostrare qualcosa di più e alla fine del programma ci siamo anche abbracciati. Mi sono staccato ad un certo punto da lui per un altro metodo didattico (si è affidato al maestro Pino Perris, ndr) e fare anche delle scelte musicali che mi piacessero e fossero in linea con me stesso. Ho fatto un lungo percorso di pulizia professionale e personale.

Cosa hai pensato quando ti è stata riproposta la Universal come casa discografica, dopo l'esperienza di Sanremo? - Graziana da Catania
Spero che non sia com'era prima! (ride, ndr). Alessandro Massara mi ha rassicurato in questo senso e sono stato felice per questa opportunità perchè comunque con tutto il team di lavoro c'era un rapporto anche affettivo.

Ti sei mai sentito inferiore agli altri componenti della scuola? - Ester Z.
Direi di no, sicuramente mi sono sentito insicuro di me stesso nel rapporto con gli altri. Ma soprattutto all'inizio di questa esperienza ero spaventato.

Tra gli inediti che ti hanno proposto e che hai presentato ad "Amici", quale avresti proposto per Sanremo? - Giuseppe
"Non ha importanza". Sono molto legato a questa canzone, parla della musica e del rapporto con essa.

Per te la musica che potere può avere nella società di oggi? - Martina di Reggio Emilia
Da collante. Ma non sempre è stato così perché ci sono anche generi che si basano sulle faide, come ad esempio il rap. Comunque la musica è comunicazione diretta e sono convinto del suo potere.

Ti infastidirà se qualunque cosa farai verrai associato ad "Amici", definito un ragazzo di "Amici" o accusato di avere scelto una scorciatoia? - Maria Rosaria e Rita S. di Castellammare di Stabia (NA)
Sono il primo che su "Amici" ha avuto una evoluzione di giudizio e pensiero. E' da stupidi non accettare il ruolo e la forza fondamentale che ha nella musica. Dimostrazione è il fatto che Vecchioni ha cambiato idea sul talent. "Amici" mi ha cambiato la vita.

Quando hai capito che la tua vita sarebbe stata la musica? - Laura Selvatico, Piacenza
Verso i 13 anni quando ho iniziato a scrivere canzoni e a capire che la musica rappresentava un mezzo di comunicazione. Ma sono anche sempre stato contrario al Belcanto, lungi da me il concetto di perfezione. Bisogna solo saper comunicare qualcosa.

Cosa pensi di aver sbagliato nella precedente esperienza a Sanremo? Jessica De P.

Ero acerbo e non consapevole di quello che avevo e neanche avevo la possibilità né la consapevolezza e la maturità di poter scegliere quello che volevo.

In "Ad occhi chiusi" Hai raccontato delle difficoltà passate. Hai mai pensato di trovarti fuori luogo? - Marco
Mi sento fuori luogo ovunque tranne che nella musica. La canzone comunque parla della fine di una convivenza e di una storia d'amore.

Quanto è stato difficile lasciare casa per trasferirti a Milano e seguire i tuoi sogni? - Giovanni Di R.
Era una cosa di cui sentivo bisogno, non è stato difficile. Avevo proprio bisogno di andare via.
Andrea Conti
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile