FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • Mel Brooks, per festeggiare i 40 anni di "Frankenstein Junior" si regala... un dito

Mel Brooks, per festeggiare i 40 anni di "Frankenstein Junior" si regala... un dito

Al China Theatre di Los Angeles il regista ha impresso le sue impronte nel cemento, e lo ha fatto a suo modo: con una mano a sei dita

- Festa grande per i 40 anni di "Frankenstein Junior". Al China Theatre di Los Angeles è stata organizzata una proiezione speciale alla presenza di Mel Brooks che, per l'occasione, ha impresso l'impronta delle proprie mani nel cemento. Rito eseguito a suo modo: il regista infatti ha aggiunto alla sua mano sinistra un sesto dito, per un'impronta davvero unica...

    Insieme al regista c'erano anche alcuni componenti del cast. Da Cloris Leachman, la mitica Frau Blucher, a Teri Garr, che interpretava l'assistente Inga. La Garr ha voluto essere presente nonostante le sue condizioni di salute: dal 1999 è affetta da sclerosi multipla e si è ritirata dalle scene nel 2007, dopo un aneurisma.

    Non era invece presente Gene Wilder, oltre che protagonista anche autore del soggetto e della sceneggiatura del film, che si è ritirato a vita privata da una decina di anni. Marty Feldman, mitico Igor, è morto nel 1982 stroncato a soli 48 anni da un infarto mentre la "creatura", Peter Boyle, è morto nel 2006 dopo che negli ultimi anni aveva partecipato alla serie tv di successo "Tutti amano Raymond".

    TAG:
    Mel brooks
    Los angeles
    Frankenstein junior