FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Laura Pausini: "I miei vent'anni di carriera in musica"

La cantante presenta a Tgcom24 l'album "20 - The Greatest Hits"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    - Laura Pausini festeggia 20 anni di carriera con la pubblicazione di "20 - The Greatest Hits". Raccolta di 33 brani più famosi riarrangiati, duetti internazionali, tre inediti: i due singoli "Limpido" con Kylie Minogue, "Se non te" e "Dove resto solo io". "La mia carriera è iniziata grazie a mio papà, devo molto alla mia famiglia", dice Laura che poi rivela: "Oggi sono una persona felice grazie a mia figlia Paola".

    "Tutto è iniziato quando a otto anni mi sono ritrovata sul palco e per dieci anni ho cantato al pianobar con mio padre - racconta la cantante durante l'incontro con la stampa all'Armani Hotel di Milano e trasmesso in esclusiva su Tgcom24 -. Ho conosciuto così i grandi cantanti italiani e li ho amati. A 16 anni ho fatto pianobar tutti i giorni, accontentando il pubblico cantando dal pop al soul. Poi sono andata a Castrocaro, sono arrivata ultima e ho detto a papà di non voler far nessun concorso. Ma lui mi ha iscritto al concorso Sanremo Famosi, ero contrariata ma abbiamo voluto provarci lo stesso. Stavolta ho vinto e da quel momento sono arrivata prima alla finale del concorso Sanremo nel 1991, ma non mi ha chiamato nessuno nonostante di diritto mi spettasse Sanremo Giovani 1992. E' stata una fortuna perché non avrei cantato "La Solitudine" l'anno successivo. Infatti nel 1993 ho vinto al Festival, scelta da Baudo tra tantissimi".

    Non è stato facile scegliere le canzoni da inserire in "20 - The Greatest Hits", progetto che ho proposto io alla mia casa discografica. "Ne avevo selezionate parecchie tra i miei vecchi successi ma di inediti ne ho provinati 41. Ho chiamato come faccio sempre in questi casi i miei amici - svela Laura - e a loro do penna e foglietto per le votazioni. E' piaciuta molto la melodia di 'Se non te' che inizialmente avevo cantato in inglese ma il titolo mi era venuto in mente subito. Le parole le ha scritte il mio fidanzato Paolo Carta e ci ha aiutati anche Niccolò Agliardi. E' dedicata alla persona che è destinata alla nostra vita. Per noi è nostra figlia Paola".

    L'altro inedito è "Limpido" in duetto con Kylie Minogue: "Con lei siamo opposte - dice la cantante - dal punto di vista fisico e vocale ma in comune abbiamo il messaggio della canzone scritta da Virginio: dobbiamo essere liberi di non avere paura. Leggo di molti casi di cronaca, di ragazzi che si uccidono per l'amore che hanno scelto o che vengono presi in giro per qualche chilo di troppo. Non dobbiamo mai cambiare, per nessuno".

    Tra le chicche del disco "Non c'è" stravolta totalmente per un omaggio ai Paesi sudamericani che hanno subito amato il brano nel 1994: "Chi meglio del mio amico Marc Anthony poteva dirigermi in questa versione salsa? Lui si è subito prestato e così abbiamo duettato". Da segnalare anche "La Solitudine" che rivive in versione orchestrale grazie al tocco del Maestro Ennio Morricone: "Gli ho chiesto se gli andava di rifare il brano come voleva lui e lui mi ha risposto subito sì. Lo ringrazierò sempre perché ha realizzato un mio vecchio sogno e l'ha musicato come fosse un film". Tra i duetti internazionali "Io Canto" con Lara Fabian e "Vivimi" con Alejandro Sanz.

    "20 - The Greatest Hits" è disponibile in versione standard di due dischi, una deluxe con in più un dvd speciale girato in Romagna - da Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni per Sugarkane Studio - in cui si ripercorre la vita della cantante e infine il vinile con quattro Lp.

    Infine dall'8 dicembre partirà dal Palalottomatica di Roma il nuovo tour mondiale prodotto e organizzato da F&P Group, che porterà Laura Pausini ad esibirsi nei palchi più prestigiosi di tutto il mondo. "Vedrete musicisti e con me per la prima volta c'è l'orchestra", conclude.

    TAG:
    Laura pausini
    20 The Greatest Hits