FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Ambiente, Bologna Award premia la sostenibilità agroalimentare

Il premio va ai ricercatori Lea Nicita, Marie Sklodowska-Curie global research fellow all'università di Yale, e Alessandro Matese del Cnr

Va ex aequo ai ricercatori Lea Nicita, Marie Sklodowska-Curie global research fellow all'Università di Yale, e Alessandro Matese del Cnr, Centro nazionale delle ricerche, il Bologna Award 2021 per lo sviluppo sostenibile nella produzione agroalimentare. Proprio a Bologna si svolgerà la terza tappa di "Tgcom24Tour", il format itinerante di Tgcom24 che porta l'informazione economica sul territorio, dove interverranno i principali esponenti dell'imprenditoria del settore agroalimentare emiliano.

"Le loro ricerche - spiega la motivazione - aprono nuove e concrete opportunità di rafforzamento della resilienza agricola di fronte al cambiamento climatico". Sveva Sagramola, Massimiliano Ossini, Sabrina Giannini, Patrizio Roversi, Ivano Valmori e Giannozzo Pucci sono invece gli ambasciatori "City of Food Master", mentre il premio alla carriera va allo scienziato e accademico William H.Meyers, professore emerito all'Università del Missouri, ispiratore della visione internazionale sui temi dell'impatto economico e ambientale dello spreco alimentare, fatto proprio nel tempo da Last Minute Market, dalla campagna Spreco Zero e dall'Osservatorio Waste Watcher International.

 

Il premio - Le premiazioni sono in programma venerdì 15 ottobre a palazzo d'Accursio durante la prima giornata di Bologna Award, premio promosso da Caab-Centro agroalimentare di Bologna in sinergia con Fondazione Fico in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione. Obiettivo del premio, giunto alla sesta edizione, è la condivisione dei saperi per lo sviluppo sostenibile, anche e soprattutto in agricoltura. I vincitori si impegnano a donare il valore del premio in favore di progetti e iniziative di settore sostenibili, durevoli e/o solidali, "affinché la ricerca possa ulteriormente progredire e moltiplicare circoli virtuosi nell'ambito agroalimentare e agroambientale sul pianeta".

 

I vincitori 2021, sottolinea Andrea Segrè, presidente Caab e Fondazione Fico, "confermano questa straordinaria vocazione e l'attualità di un riconoscimento legato alle strategie utili per affrontare il cambiamento climatico già in corso e guardare con progetti concreti agli Obiettivi 2030". Sabato, poi, Bologna Award celebra la Giornata mondiale dell'alimentazione nell'Arena di Fico con una degustazione di prodotti Dop-Igp della Regione Emilia-Romagna e lo show cooking di piatti .sprecozero. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali