leggi l'articolo

L'Apocalisse tsunami: maremoto devasta l'Asia

L'onda assassina provoca centinaia di migliaia di vittime, moltissimi i dispersi. Colpite Indonesia, India, Thailandia, Sri Lanka e Maldive. Anche italiani tra i morti. L'Onu coordina gli aiuti: allarme epidemie. FOTO IL DRAMMA IN TEMPO REALE: PRIMO SECONDO TERZO QUARTO QUINTO SESTO SETTIMO OTTAVO NONO DECIMO UNDICESIMO DODICESIMO TREDICESIMO I LETTORI CHIEDONO AIUTO: 1 2 3 4

Testimonianze, ecco le voci dei sopravvissuti:
"Prima l'onda gigantesca, poi morti ovunque"

leggi l'articolo

La paura è passata, ma il ricordo di quegli istanti terribili è ancora vivo: "Il mare era nero e si era ritirato dalla spiaggia di almeno mezzo chilometro - ha raccontato un italiano- Poi è ripartito all'improvviso, sembrava un muro altissimo". Italiani salvi con zattere Tra terrore e disperazione Modella posa da letto di ospedale per beneficenza Un'onda si è portata via mio nipote Fede: "Una grande paura" Calciatori alle Maldive Parlano i vip "Servono acqua e cibo""

leggi l'articolo

Forse la catastrofe si poteva evitare
L'esperto: "E' mancato il sistema d'allerta"

leggi l'articolo

Con sistemi di allarme sugli tsunami come quelli attivi nell'Oceano Pacifico si poteva salvare la vita a gran parte delle migliaia di persone travolte dalle onde gigantesche seguite al forte terremoto in Asia. Ad affermarlo è un esperto dello Us Geological Survey. Nessuno dei paesi colpiti, tra cui India, Thailandia, Indonesia, e Sri Lanka, aveva una procedura d'allarme.
Sisma come milioni di atomiche Distrutta la barriera corallina 
Spostato l'asse di rotazione terrestre: il giorno sarà più corto

leggi l'articolo
Le foto del disastro:
solo acqua e morti

Lo scempio causato dallo tsunami. LE FOTO: 1 2 3 4 5 6 7 e quelle dei lettori

leggi l'articolo
I video-racconti:
i filmati amatoriali

I turisti immortalano l'onda anomala

Infografiche: i dettagli
sull'ecatombe in Asia

Le schede: lo tsunami, i turisti taliani nei paesi coinvolti, le zone colpite

leggi l'articolo
Emergenza stress:
a rischio i sopravissuti

I medici: gravi i danni alla psiche dei superstiti Salvo dopo otto giorni alla deriva