FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jo Squillo: Moschino, la collezione per l'inverno 2021/22

Questa stagione inizia da uno show nello show, nello show, nello show, alimentato dalla sofisticatezza e della grandeur della vecchia Hollywood. È un mashup di Moschino-ismi con accenni nostalgici, illuminati da riflettori dorati.

Jo Squillo: Moschino, la collezione per l'inverno 2021/22

Ad ispirare la creatività di Jeremy Scott è stato il brillante film “The Women”- nel quale non compare alcun personaggio maschile - diretto nel 1939 dal precursore George Cukor. Nello specifico è stata illuminante per il Creative Director di Moschino una scena in Technicolor nella quale viene rappresentato un fashion show (e che è anch’essa una scena nella scena). “The Women” inizia in un esclusivo beauty salon di Manhattan, nel quale le donne dell’alta società si recano per provare un nuovissimo smalto: Jungle Red!

Presentato con un cortometraggio, lo show prende il nome proprio da quella tonalità di smalto.

La collezione autunno/inverno include una vasta serie di capi che spaziano da completi gessati rivisitati ad un abito iconico-ironico con mucche stampate all-over.
Jeremy Scott prende inoltre un elemento quotidiano come il sacco di patate che trasforma in sbuffi e fiocchi: un elemento del tutto trascurabile viene improvvisamente infuso di una nuova irriverente identità. Lo scenario agricolo lascia spazio alla fauna con un brillante coccodrillo oro, con tanto di coda. Una Giraffa in paillettes, un Leopardo bustier e poi uno spettacolare Fenicottero il cui collo diventa la scollatura dell’abito.
Ma il viaggio continua. Gonne, maniche a sbuffo e trench con cintura, dotati di un kit che contiene tutto il necessaire beauty di una donna: pennelli, pettini, pinzette ma anche un iconico Moschino Teddy Bear, tutto incluso!
La collezione poi si trasforma e propone abiti da sera dalla silhouette voluminosa che, attraverso pennellate post-Impressioniste, ricordano vere e proprie tele dipinte a mano.

Per concludere Jeremy Scott ci porta ad una serata di gala anni’40, con abiti rosa tenue, fucsia, neri, oro, che sembrano arrivare direttamente dai red carpet del Baltimore Hotel di Los Angeles.
Business attire? Check! Dame dell’alta società? Check! Una notte all’opera? Check Eroine hollywoodiane? Check!
Ricorda quindi, in qualsiasi occasione, indossa sempre Jungle Red!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali