FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus: Quid fa due volte del bene

LʼImpresa Sociale lancia Co-ver, la mascherina riutilizzabile e certificata realizzata da donne con trascorsi di fragilità.

Impresa sociale Quid

Dopo la chiusura resa necessaria dall’entrata in vigore del decreto del 22/03/2020, Impresa Sociale Quid ha riaperto riconvertendo la propria produzione di capi di abbigliamento etici e sostenibili nella creazione di diverse tipologie di mascherine protettive, una delle quali ha ricevuto ufficialmente la certificazione da parte dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità): si tratta di Co-ver, la mascherina protettiva riutilizzabile certificata, da filiera Made-in-Italy, nata da un progetto di rete per iniziativa di Quid Cooperativa Sociale con il sostegno di Legacoop, per rispondere alle necessità di cooperative e aziende ancora in attività per la protezione dei propri dipendenti.

Co-ver è una maschera facciale ad uso medico, di tipo I in deroga, in cotone, non sterile, con nasello,  certificata lavabile fino a 15 volte.
Per ottenere la certificazione ISS, Quid ha dovuto implementare e affinare un Sistema Qualità, dimostrando la tracciabilità dei prodotti e incontrando gli standard specifici di produzione richiesti dall’ISS. Dalle autorizzazioni rilasciate fino a oggi, Quid risulta essere la 6a azienda in Italia su 268 proponenti a ricevere il placet per la creazione di mascherine, oltre ad essere con ogni probabilità una delle prime per le mascherine in tessuto lavabile. I dispositivi sono creati internamente a Quid, dalla cooperativa esterna Art Lining e da altre realtà del territorio che hanno dimostrato di mantenere gli stessi standard qualitativi richiesti.

 

“Siamo molto soddisfatti di questo risultato” commenta Anna Fiscale, presidente e fondatrice di Quid: “ci siamo impegnati duramente per trovare il tessuto adatto, svolgere i test necessari e adattare i campioni alle normative richieste. Un team interno creato appositamente, coordinato dal fondamentale lavoro del project manager Marco Penazzi e supportato dagli altri dipartimenti, ha lavorato giorno e notte per conseguire questo importante obiettivo. Desideriamo anche ringraziare gli attori impegnati sul territorio che ci hanno supportato, a partire da Legacoop nella fase di avvio e Confindustria. Oggi siamo felicissimi di poter presentare e produrre queste mascherine in tessuto, riutilizzabili più volte, come prodotto certificato”.

 

Le mascherine Co-ver sono disponibili per l’acquisto online all’indirizzo https://bit.ly/MascherineFaccialiLavabiliQuid, in pack da 6, 50 o 100 pezzi. 
Per ordini superiori ai 200 pezzi è possibile scrivere all’indirizzo e-mail commerciale1@progettoquid.it.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali