FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Skuola >
  • Maturità, per uno su cinque la "Notte prima degli esami" è stata sul web

Maturità, per uno su cinque la "Notte prima degli esami" è stata sul web

Su Skuola.net circa 100.000 maturandi hanno partecipato alla maratona in videochat per la notte che precede l’esame. Intervento del Ministro Giannini

- La maturità è connessa, e la notte prima degli esami si passa sul web a cercare consigli last minute, a rivedere le ultime nozioni, ma anche a passare le ore precedenti lo scritto di italiano in compagnia. Il portale Skuola.net come ogni anno ha organizzato una videochat in diretta streaming per supportare i maturandi in ansia dalle 20.30 di ieri sera fino alle 8:00 di stamattina, interrompendo la diretta solamente al momento del fischio di inizio dell’esame di maturità 2015, che partirà oggi 17 giugno alle 8:30. Quasi 100mila maturandi su circa i 500mila candidati all’esame di Stato hanno visitato il sito e partecipato all’evento, che ha ospitato anche un collegamento in diretta del Ministro Giannini, che ha rassicurato sulle tracce spiegando che: “saranno alla portata di tutti, gli studenti saranno soddisfatti”.   

    Secondo la ricerca di Skuola.net realizzato alla vigilia dell’appuntamento, circa un maturando su 2 confessava di essere a rischio insonnia per l’ansia da esame. Molti, il 23%, dichiaravano di voler rimanere svegli per studiare, mentre il 10% per conoscere le ultime indiscrezioni sulle tracce. Quasi 1 su 3 invece avevano progettato una nottata con gli amici. Chi è rimasto sveglio si è documentato soprattutto sui temi di tendenza del toto-esame e su tutto il materiale utile sulla prima prova di maturità. In base ai dati in possesso di Skuola.net, gli studenti in queste ultime ore hanno scommesso su Pirandello, Immigrazione e Isis come possibili tracce maturità 2015 della prima Prova di Italiano. 
     
    L’immancabile “In bocca al lupo” da parte del Ministro ha rivelato alcuni dettagli interessanti sulla Maturità della Giannini, che si è diplomata con 58/60. “Fare il Ministro è molto più difficile dell’esame di Maturità, e i miei esami (riferendosi al percorso di riforma della scuola, ndr), non sono ancora finiti”. Se dovesse sostenerlo ai giorni nostri, il Ministro sceglierebbe di portare una tesina “sul linguaggio e sulla sua funzione”.  
    Fortunatamente la gran parte della carica del 100.000 ha seguito la prima parte dell’evento, ma circa 20.000 studenti si sono connessi nel corso della nottata.  Ad accompagnare i maturandi,  ci sono stati personaggi del mondo dello spettacolo, pervenuti all’evento in collaborazione col teatro Golden, come il comico Dado, l’attrice Euridice Axen, Alessandro Serra direttamente da Colorado e con il giovanissimo attore Marco Todisco. Non poteva mancare un rappresentante del Miur: ospite in studio anche il capo ufficio stampa Alessandra Migliozzi. Presente infine anche Marco Valerio Cervellini, Responsabile dei Progetti Educativi della Polizia Postale e delle Comunicazioni, con il compito di smentire miti e leggende sulle tracce di Maturità in anticipo rispetto all’apertura delle buste. 
     

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati
    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
    - Più in generale violino i diritti di terzi
    - Promuovano attività illegali
    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X